Luoghi da brivido a New Orleans: itinerario, storie e ghost tours!

Le 5 biblioteche di New York più antiche e segrete: storia, itinerario e consigli
ottobre 19, 2021
Luoghi da brivido nel Maine: tour dei Fari più infestati tra storia e leggende
ottobre 26, 2021
Show all

Luoghi da brivido a New Orleans: itinerario, storie e ghost tours!

Luoghi da brivido a New Orleans: itinerario, storie e ghost tour

 

Luoghi da brivido a New Orleans: itinerario, percorsi e ghost tours per scoprire – non solo nel periodo di Halloween ma in qualsiasi momento dell’anno – i segreti e le storie dell’occulto che hanno reso nel tempo New Orleans una delle città più misteriose, affascinanti ed inquietanti degli USA. Informazioni e consigli per organizzare le singole esperienze.

 

Luoghi da brivido a New Orleans: itinerario, storie e ghost tour

 

Di luoghi da brivido a New Orleans ce ne sono tantissimi!

La città e la sua complessa storia ben si prestano a questo tipo di narrazione, soprattutto per lo stretto ed indissolubile legame tra vita e morte che da sempre, complice il voodoo ed i “riti di mezzo”, esiste in questa terra.

Rumori inspiegabili, figure oscure, oggetti spostati, soffi di vento improvvisi, sono solo un piccolo assaggio delle incredibili storie di fantasmi (tutti quasi sempre con un legame storico con situazioni e personaggi documentati) provenienti dalle vecchie case, dagli edifici e dai cimiteri della città.

A New Orleans – qui un articolo dettagliato su cosa vedere e fare in città – è possibile prendere parte a numerosi ghost tours e visite a luoghi infestati, e non solo nel periodo di Halloween.

Ho selezionato per voi un pò di storie e percorsi da fare in ogni periodo dell’anno per vivere, almeno in parte, l’atmosfera misteriosa e unica dei luoghi da brivido a New Orleans!

New Orleans

Voodoo Dolls, New Orleans

Luoghi da brivido a New Orleans: St. Louis Cemetery n.1

Non c’è dubbio su quale sia la tomba della sacerdotessa del Voodoo Marie Laveau nel St. Louis Cemetery n.1.

Orde di seguaci hanno lasciato nei secoli offerte e segnato tre “X” sulla sua cripta nella speranza di vedere esauditi da lei i loro desideri.

Marie Laveau qui un articolo dettagliato a riguardo – è uno dei tanti famosi personaggi di New Orleans sepolti nel cimitero più antico della città. Si dice che al crepuscolo si mostri di sfuggita agli ultimi visitatori prima di scomparire in una folata di vento.

Il St. Louis Cemetery n.1 fu costruito nel 1789 al limite del Quartiere Francese. Pur essendo abbastanza ridotto ospita 100.000 sepolcri, di cui molti risalenti al 1700, e sono tantissime le voci su avvistamenti e strani accadimenti. In seguito all’inevitabile richiamo “turistico” e all’interesse suscitato dalla tomba di Marie Leveau si è deciso di chiudere l’accesso ai singoli e di permettere le visite solo con una guida turistica autorizzata.

Qui maggiori informazioni per prenotare una visita.

Luoghi da brivido a New Orleans: St. Louis Cemetery n.1

Luoghi da brivido a New Orleans: Arnaud’s Restaurant

Arnaud’s Restaurant è uno dei ristoranti del French Quarter più antichi, lussuosi e famosi, e non è un caso quindi che i suoi fantasmi siano tra i più “eleganti” e ricercati della città.

Il vecchio conte Arnaud appare di sovente nella sala da pranzo principale vestito in smoking, osservando con disappunto gli ospiti mal vestiti e sorridendo alle belle signore.

Oltre a lui, i clienti hanno riferito di aver visto una donna con un cappello passeggiare casualmente attraverso la sala da pranzo solo per scomparire in un muro, nel tentativo di salire sulla scala che c’era una volta al posto della parete. Un altro gruppo di signori spettrali è invece solito divertirsi a far cadere i vassoi ai camerieri per poi sostare a lungo al bar dopo la chiusura.

Luoghi da brivido a New Orleans: Arnaud’s Restaurant

Luoghi da brivido a New Orleans: Dauphine Hotel

Il Dauphine Hotel è un’elegante struttura d’epoca che si trova nel bel mezzo del French Quarter. Un complesso di edifici storici, incluso un vecchio cottage, che si sviluppano lungo l’elegante Dauphine Street, a poche decine di metri da Bourbon Street.

Questo luogo fu nel periodo clou dello Storyville District un attivissimo bordello gestito, con tanto di licenza affissa ancora oggi alle pareti del bar, da una scaltra ragazza di origini irlandesi, May Baily.

The Dauphine Orleans Hotel

Il Dauphine Orleans Hotel ed il May Bailey’s Place

L’originale licenza del New Orleans City Council per il bordello del May Baily’s Place

All'interno del May Baily's Place del Dauphine Orleans

All’interno del May Baily’s Place del Dauphine Orleans Hotel

Si stabilì nell’area del vecchio cottage e nell’edificio adiacente (che oggi corrispondono al bar ed alla struttura principale dell’hotel) dopo essere arrivata dall’Irlanda assieme alla sua famiglia intorno al 1850 circa. I suoi genitori morirono improvvisamente lasciando lei e la sorella Milly in gravi ristrettezze. Così May decise di aprire una casa di piacere costringendo la giovane sorella a partecipare alla sua nuova attività. La storia racconta che Milly disgustata da quel lavoro, innamoratasi di un giovane ufficiale abbia tentato di cambiare vita. Sembra però che a pochi giorni dalle nozze il suo fidanzato si sia suicidato a causa di un pesante debito di gioco, lasciandola nuovamente sola in balia della sorella.

Si racconta che oggi il fantasma di Milly, impazzita e morta prematuramente poco dopo il fidanzato, si aggiri nei vari ambienti dell’hotel in abito da sposa, con un lungo velo bianco sulla testa, da qui il soprannome The Lost Bride, come in cerca di qualcosa o di qualcuno, probabilmente il suo amore perduto.

Qui un articolo dettagliato sull’hotel e su tutte le sue altre ghost stories.

May Baily's Place

Foto del May Baily’s Place ai tempi del bordello

Luoghi da brivido a New Orleans: LaLaurie Mansion

Misteri, intrighi e crimini agghiaccianti circondano la LaLaurie Mansion dal 1830.

L’influente proprietaria creola Delphine LaLaurie era un membro molto rispettato della società del suo tempo, famosa per l’organizzazione di feste a cui prendeva parte tutta l’élite della città.

Tuttavia, durante un incendio divampato in casa, la sua rispettabile reputazione andò in fumo assieme ai suoi oggetti più cari.

I soccorritori trovarono schiavi incatenati e brutalmente torturati nella cantina della dimora e dopo alcune indagini si scoprì che Delphine aveva fatto torturare ed uccidere centinaia di persone e bambini nella sua villa. Poco tempo dopo LaLaurie e la sua famiglia lasciarono la città, per non essere mai più visti, ma le anime delle persone morte in quella Mansion, a giudicare dai racconti dei visitatori, sembra siano rimaste lì.

I numerosi proprietari – tra cui l’attore Nicholas Cage – che si sono avvicendati fino ad oggi sono scappati via dopo poco, ed i cacciatori di fantasmi più famosi degli USA che hanno effettuato dei sopralluoghi nella villa giurano che sia la casa più infestata del Quartiere Francese, anche se gli storici tendono a smentire queste conclusioni.

Qui maggiori informazioni per prenotare un ghost tour nella LaLaurie Mansion.

Luoghi da brivido a New Orleans: LaLaurie Mansion

Luoghi da brivido a New Orleans: The Mortuary Haunted House

The Mortuary, originariamente costruito nel 1872, è un vecchio edificio al 4800 di Canal Street che ha operato per circa 80 anni come un vero e proprio obitorio.

Dopo essere passato attraverso numerosi proprietari, dal 2007 ha riaperto come Haunted House operativa tutto l’anno in tre modalità: con uno spettacolare luogo per eventi speciali a tema noto come Mystere Mansion, come Mystere Escape Rooms e durante la stagione di Halloween come The Infamous Mortuary Haunted Mansion. 

Luoghi da brivido a New Orleans: The Mortuary Haunted House

Per saperne di più potete consultare qui il sito ufficiale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti