• Home
  • /
  • New England
  • /
  • Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum

 

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum – uno dei musei più antichi degli Stati Uniti d’America, continuativamente in attività dal 1799 – per scoprire le storie ed i tesori dei commercianti e degli esploratori che partendo proprio da Salem, tra la fine del 1700 e buona parte del 1800, doppiarono sia Cape Horn che il Capo di Buona Speranza per raggiungere Oriente, Oceania ed Africa.

 

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum

 

La prima cosa che viene in mente quando si pensa alla cittadina di Salem, Massachusetts, è inevitabilmente quel periodo di isteria collettiva di fine ‘600 passato alla storia come “caccia alle streghe”, che segnò così tanto l’immaginario collettivo nei decenni successivi da trasformarla progressivamente nella città delle streghe per antonomasia.

Non molti sanno tuttavia che aldilà della triste storia delle giovani donne tacciate di stregoneria – esiste a questo proposito un vero e proprio percorso turistico che oggi si sviluppa attraverso il Witch Trials Memorial, il Witch Salem Museum e la Witch House – questa affascinante cittadina del Massachusetts racchiude in sé il più autentico spirito marittimo del New England e della sua complessa ed affascinante storia.

Un’epopea lunga 200 anni, dai traffici commerciali verso Oriente alla fondazione della East India Marine Society, che oggi è possibile ripercorrere interamente nel bellissimo PEM – The Peabody Essex Museum.

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Le origini del Peabody Essex Museum risalgono alla fondazione della East India Marine Society nel 1799, un’organizzazione di capitani di mare ed armatori di Salem che per decenni attraversarono ripetutamente il Capo di Buona Speranza e Cape Horn per raggiungere Africa, Oceania ed Oriente.

La carta di fondazione della società includeva tra le varie note una disposizione per l’istituzione di un “gabinetto di curiosità naturali e artificiali” recuperate nel corso dei viaggi. Quello che oggi considereremmo a tutti gli effetti un museo, il nucleo iniziale dell’odierno Peabody Essex Museum.

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

I membri della East India Marine Society hanno contribuito nel corso del tempo ad arricchire il museo con una collezione ampia e variegata tra cui strumenti di navigazione, mappe, ceramiche, statue, quadri, manoscritti, manifesti e giornali d’epoca, arredi e tessuti provenienti dai luoghi più lontani e sperduti al mondo.

Nel 1825 la società ed il museo si trasferirono nell’edificio della East India Marine Hall che ancora oggi contiene le teche originali e alcuni dei primissimi oggetti raccolti.

Nel 2003 la struttura è stata ampliata con un’ambiziosa ed innovativa struttura di vetro e mattoni progettata dall’architetto Moshe Safdie, l’intento è quello di riflettere la storia dell’architettura di Salem con l’aggiunta di un tocco contemporaneo. Il vetro curvo del tetto dell’atrio – che rimanda idealmente all’originario villaggio del 1600 –  consente alla luce naturale di entrare creando uno spazio arioso e percorsi definiti che conducono i visitatori nelle differenti gallerie espositive.

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: storia e curiosità del The Peabody Essex Museum

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum oggi

La visita del Peabody Essex Museum – uno dei musei più antichi degli Stati Uniti d’America, continuativamente in attività dal 1799 – vi permetterà di scoprire le storie e gli incredibili tesori che commercianti, capitani di velieri ed esploratori, partendo proprio da Salem, tra la fine del 1700 e buona parte del 1800 riportarono a casa dalle Indie Orientali, dall’Oceania e dall‘Africa.

Nel 1992 il PEM The Peabody Essex Museum – nato dalla fusione delle preesistenti collezioni dell‘Essex Institute e del Peabody Museum – annoverava oltre 840.000 opere inerenti l’arte in generale e la storia marittima in particolare.

Nello specifico arte americana, asiatica, oceanica ed africana, oltre a due grandi biblioteche con 400.000 libri, manoscritti e documenti e a ben 22 edifici storici.

Nel tempo la collezione è cresciuta in maniera esponenziale fino a includere 1,8 milioni di opere.

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum oggi

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum oggi

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum oggi

Oggi il Peabody Essex Museum è considerato uno dei più preziosi “contenitori” di arte asiatica degli USA, con al suo interno veri e propri capolavori provenienti da Cina, Giappone, Oceania ed Africa.

La collezione giapponese, tra le più ricche e preziose degli Stati Uniti d’America, include anche l’affascinante Yin Yu Tang, l’unica casa del periodo Qing smontata, portata fuori dalla madre patria ed interamente ricostruita all’interno del PEM. Con le sue 16 camere e gli arredi originali la dimora offre spunti ed approfondimenti senza precedenti sull’arte, sull’architettura e sulla cultura cinese.

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum oggi

Visitare Salem, Massachusetts: rivivere le storie degli esploratori ed ammirare i tesori d’Oriente nel Peabody Essex Museum, Yin Yu Tang

 

Cliccando qui potete scaricare la brochure introduttiva al museo con le mappe delle collezioni suddivise per piani.

 

Cosa fare a Salem, Massachusetts: visitare The Peabody Essex Museum, informazioni pratiche

Il PEM – The Peabody Essex Museum si trova nel centro storico di Salem, nella centralissima Essex Street. L’accesso principale si trova al civico 161. Il museo è aperto dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 17.

Calcolate almeno tre ore per la visita.

Qui trovate tutte le informazioni necessarie per acquistare i biglietti e/o prenotare un tour guidato. I tickets (con orario programmato) per visitare la Yin Yu Tang sono disponibili presso il banco ammissioni assieme alle audioguide, fruibili anche in lingua italiana.

 

 

Per ulteriori informazioni, spunti e consigli utili su cosa fare a Salem vi invito a leggere la mia guida dettagliata – la trovate qui – e a consultare il sito ufficiale del turismo locale, Destination Salem.

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti