#myUSA15, il mio viaggio negli USA riparte da qui

Plymouth Plantation
Cosa vedere a Plymouth, Massachusetts: viaggio nella storia americana, dai Padri Pellegrini al Thanksgiving Day
marzo 18, 2015
White Sands National Park
New Mexico, the Land of Enchantment
marzo 27, 2015
Show all

#myUSA15, il mio viaggio negli USA riparte da qui

#myUSA15

#myUSA15, costruendo un itinerario

L’America non è soltanto una parte del mondo. 

L’America è uno stato d’animo, una passione.

 E qualunque europeo può, da un momento all’altro, ammalarsi d’America.

(Mario Soldati)

Una passione lunga una vita, o quasi.

Il mio viaggio negli Stati Uniti, una scoperta lenta ed intensa, fatta di percorsi, itinerari, luoghi e persone, scorci sorprendenti e frammenti preziosi, anni di incontri, confronti ed inevitabili ritorni.

L’emozione e la gioia di vivere sempre tutto in prima persona, la possibilità preziosa di poterlo raccontare senza filtri a chi per mille motivi diversi ritrova in una frase, in un’espressione o in una foto il ricordo di un viaggio lontano, lo spunto per quello futuro, la curiosità della scoperta e talvolta la capacità di riuscire a sentire e conoscere un luogo, magari oggetto di desiderio, attraverso gli occhi e le parole di un altro… le mie.

#myUSA15

#myUSA15, costruendo un itinerario

Così ci risiamo, dopo cinque mesi dall’ultimo autunno newyorkese, il mio viaggio negli USA riparte proprio da qui!

Da un pensiero, diventato col tempo un’idea, da un percorso trasformatosi poi in progetto e dal desiderio di realizzare un altro piccolo, grande sogno nel cassetto.

Da un lungo volo Lufthansa che dopo ben tre scali mi porterà in New Mexico e poi da lì al Texas, alla Louisiana (ebbene si, ancora…), quindi al Kentucky, all’Ohio ed alla Pennsylvania per poi raggiungere, come sempre, la mia amatissima New York.

Dalle accecanti dune bianche delle White Sands al cielo stellato della Land of Enchantment, dalle navicelle spaziali ai pueblos indigeni, dalle megalopoli milionarie ai riti voodoo nei paludosi bayou del basso Mississippi, dal Jazz agli Spirituals, dalla pop alla street art, passando per i musei più strani ed inconsueti, dalle lunghe traversate in auto a quelle sugli storici Greyhound Bus, alla ricerca dell’America più vera e sincera.

In battello a vapore nel sud del Mississippi, Louisiana

In battello a vapore nel sud del Mississippi, Louisiana

E poi un pizzico di storia (riuscireste ad immaginare un mio viaggio negli States senza un minimo collegamento o accenno ad essa?), nuovi percorsi newyorkesi e quel sogno nel cassetto, a cui accennavo prima, che davvero non vedo l’ora di realizzare.

Grazie al supporto ed alla preziosa collaborazione di alcuni enti del turismo e tour operator locali, tra cui Visit New Orleans ed Open Tours US, avrò la possibilità di scoprire e quindi raccontarvi, oltre ai siti più famosi, storie, percorsi e locations insolite ed originali.

L’hashtag che mi accompagnerà per tutto il viaggio sarà #myUSA15, basterà seguirlo sui social per vedere dove sono e scoprire cosa sto facendo. Come sempre nella sezione Emozioni/Diari in Viaggio del blog troverete aggiornamenti, racconti, video ed impressioni rigorosamente live sulle mie giornate on the road.

Pronta, prontissima, organizzatissima come sempre, documenti, itinerari, guide, appunti e cartine alla mano.

Eppure… con una gran voglia di perdermi istintivamente dietro ad un incontro, ad uno spunto, un’indicazione e, perché no, ad un profumo e con quell’ingestibile ansia, un misto di emozione ed aspettativa, che compare all’improvviso, come al solito poco prima della partenza, rendendo tutto meravigliosamente reale.

Organizzando #myUSA15

Organizzando l’itinerario di #myUSA15

Ecco, il mio viaggio negli Stati Uniti riparte precisamente da qui… che ne dite, vi va di venire con me?

11 Comments

  1. Anna ha detto:

    Che bello!
    Ti seguirò passo, passo. Buon viaggio

  2. annalisa ha detto:

    Che meraviglia! Il tuo entusiasmo é contagioso…ti seguirò come sempre. Buon viaggio!!!

  3. Antonella ha detto:

    certo che mi va! Non vedo l’ora di vedere le tue foto e leggere i tuoi post. Buon viaggio!

  4. Flavio Z. ha detto:

    Buon viaggio !!

    Sarà, come sempre, un piacere leggerti, qui e su FB, per imparare molto e per sognare un poco, in attesa del mio prossimo “myusa” ! FZ

    P.S. New Mexico… Roswell ? 🙂

    • Simona ha detto:

      Grazie Flavio 🙂
      New Mexico… White Sands, Alamogordo, Tularosa, Las Cruces

      • Flavio Z. ha detto:

        Uh uh, Progetto Manhattan allora… E quindi le navicelle spaziali le vedrai a Houston, non a Roswell… Bene bene, cmq è una fetta di America su cui non so nulla ! Ancora più interessante.

  5. Rick Zullo ha detto:

    Grande! Io sono americano, e l’anno scorso ho fatto la stessa cosa in Italia! Buon viaggio!! (Ma peccato che non venga in Florida questa volta.) Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti