• Home
  • /
  • ​On the road
  • /
  • San Francisco e dintorni, cosa vedere: 5 luoghi e percorsi da non perdere

San Francisco e dintorni, cosa vedere: 5 luoghi e percorsi da non perdere

In Inglese

San Francisco e dintornicosa vedere?

E soprattutto quali luoghi luoghi e percorsi effettuare come escursioni – volendo anche di un solo giorno, in andata e ritorno da Frisco – per scoprire questo bellissimo frammento del Northern California?

Un’offerta turistica decisamente ampia e variegata tra natura, storia, cultura, letteratura, tradizioni ed innovazione.

Per facilitare la scelta, calcolando il breve tempo a disposizione che di solito si ha all’interno di un on the road ben più ampio che spesso include parte della California e dei Parchi del South West, ho selezionato 5 itinerari differenti, tutti compresi in una distanza che va dai 50 ai 150 km da San Francisco, per soddisfare le più svariate esigenze e curiosità.

San Francisco e dintorni cosa vedere: Palo Alto

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Bodega Bay

Bodega Bay è uno di quei luoghi che “fanno il viaggio”, nel senso pieno dell’espressione.

Se desiderate scoprire scenari da favola a picco sul mare, i villaggi di pescatori e la splendida foresta dell’Armstrong Redwoods State Park e godere dei sapori e dei profumi delle dolci e rigogliose colline della Sonoma County, e – soprattutto – se volete rivivere in prima persona i luoghi reali in cui fu girato uno dei film cult del genio del “brivido” Alfred Hitchcock, Uccelli.

Bodega Bay conserva gelosamente le locations che l’hanno resa famosa e che ancora oggi richiamano turisti, curiosi ed appassionati da ogni parte del mondo.Visitarla equivale ad effettuare un vero e proprio viaggio nel passato.

Godere dell’accoglienza e di alcuni degli scorci più suggestivi sull’Oceano Pacifico che questo meraviglioso tratto di costa è in grado di offrire ed al tempo stesso rivivere le scene più note del film, anche attraverso le parole ed i racconti della gente del luogo.

Cosa vedere in California del nord: Bodega, la Chiesa di Santa Teresa of Avila

Cosa vedere in California del nord: Bodega, le locandine di Uccelli esposte sugli edifici

Cosa vedere in California del nord: Bodega Bay

Ritroverete la scuola e la strada della drammatica scena della corsa disperata dei bambini fuori dalla scuola per sfuggire all’attacco di uno stormo di uccelli assassini, la chiesa sulla collina, il grocery store, la cabina del telefono in cui si rifugia la protagonista, il ristorante in cui si svolgono alcune sequenze fondamentali del film e l’area in cui era situata la casa sulle alture della baia (ricordate la scena finale, vero?!).

Il tutto assieme ad un bel po’ di curiosità sulle riprese, sul regista, sulle locations e sui suoi attori.

Qui il post dettagliato su cosa vedere a Bodega Bay, con gli indirizzi precisi e le informazioni per riuscire a visitare tutti i luoghi di “Uccelli”, oltre a qualche suggerimento utile per il soggiorno, degustazioni e relax inclusi.

 

 

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare il Jack London State Historic Park, Sonoma Valley

Sempre nella bucolica e suggestiva Sonoma County, fertile terra di vigneti e piantagioni nel Nord della California, a solo un’ora d’auto da San Francisco, è possibile visitare il Jack London State Historic Park, la tenuta privata del grande scrittore americano Jack London – autore di tanti romanzi di successo, tra cui “Zanna Bianca” ed “Il richiamo della foresta” –  nota anche come Beauty Ranch, nei pressi della deliziosa cittadina di Glen Ellen.

Visitare il Jack London State Historic Park, Sonoma County, California

Visitare il Jack London State Historic Park: lo studio di Jack nel Cottage

Jack London State Historic Park: le colline ed i vigneti della Sonoma County

Il tour del complesso include The Cottage la casa in cui visse (e morì) e lavorò assieme alla sua seconda ed amatissima moglie Charmian, il suo sepolcro, l’incompiuta e sfortunata Wolfe House e la House of Happy Walls, la dimora costruita dalla moglie dopo la sua morte, oggi un museo ricco di cimeli – per lo più dai suoi viaggi nel mondo – e di prime edizioni edite di molti dei suoi libri in diverse lingue, italiano incluso.

Qui maggiori informazioni sulla visita, su dove fermarsi a mangiare e su altri luoghi della zona legati alla figura ed all’attività letteraria di Jack London.

 

 

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Sacramento

Da San Francisco ai suoi sorprendenti ed affascinanti dintorni.

Perché non dedicare qualche giorno all’esplorazione della Gold County, l’antico “eldorado californiano”, e raggiungere la capitale della California, la “vecchia” Sacramento?!

Facilmente raggiungibile in due ore d’auto da San Francisco (concedetevi lungo il percorso una sosta di un paio d’ore per visitare il campus della Berkeley University) , “Sac” – come la chiamano affettuosamente i suoi abitanti – ricorda e racconta l’epopea della ”corsa all’Oro”, dei saloon, degli sceriffi, dei “senza legge”, della costruzione della ferrovia transcontinentale attraverso le Sierra Nevada Mountains e dei Pony Express del West, i mitici cowboy che già nel 1860 recapitavano messaggi, giornali e posta facendo la spola tra Missouri e California.

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Sacramento

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Sacramento

Un vero e proprio viaggio nel vecchio West con alcune visite decisamente originali!

A partire dagli edifici vittoriani dell’Old Sacramento State Historc Park all’imperdibile giro in battello al tramonto sul Sacramento River, dalla visita del California State Railroad Museum all’Automobile Museum, a quella del Sacramento History Museum.

Ed ancora dal California State Capitol – sede del governo dello Stato della California –all’ottocentesca e bellissima Governor’s Mansion, fino allo Sutter’s Fort State Historic Park che ripercorre i tempi della corsa all’oro e dei primi pionieri in California.

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Sacramento

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Big Sur

Big Sur, California.

“Il più grande incontro tra terra e mare esistente al mondo”, così lo definì il romanziere Robert Louis Stevenson. “El Pais grande del Sur” questo invece il nome scelto dai primi coloni spagnoli giunti qui alla fine del 1700.

Oggi Big Sur, con i suoi 150 km di strada – parte della mitica Hwy 1 – da Carmel a San Simeon, tra roccia a picco sull’Oceano, insenature e piccoli villaggi, costituisce il più bel tratto di costa selvaggia ed incontaminata della California. Pochi centri abitati, una natura immensa ed incontrastata organizzata in riserve naturalistiche, oasi paesaggistiche e parchi statali.

San Francisco e dintorni cosa vedere: 5 luoghi e percorsi da non perdere, Big Sur

San Francisco e dintorni cosa vedere: Big Sur

San Francisco e dintorni cosa vedere: Big Sur

Prendetevi almeno un paio di giorni – raggiungendo in un paio d’ore d’auto Monterrey da San Francisco – partendo dall’imperdibile 17 Mile Drive per poi dirigervi verso Carmel e fare tappa, scendendo progressivamente verso sud, al Point Lobos State Preserve, passando per il Bixby Creek Bridge, il bellissimo Point Sur Lighthouse ed il Ventana Wildernes.

Fermatevi per il tramonto – e la cena – al Nepenthe Restaurant e poi proseguite per Jade Cove fino a raggiungere San Simeon Point e l’Hearst Castle, un vero e proprio castello in stile cinquecentesco spagnolo (oggi visitabile), costruito nei primi del ‘900 dall’editore e magnate William Hearst, che ha ospitato nel corso del secolo scorso personaggi storici ed attori di Hollywood di fama internazionale.

Un breve itinerario che può essere facilmente inserito in un più ampio on the road da San Francisco a Los Angeles, o viceversa.

Qui trovate l’itinerario dettagliato con tappe, consigli e informazioni pratiche su dove dormire e mangiare.

Big Sur cosa vedere: Bixby Creek Bridge

Big Sur cosa vedere: Hearst Castle

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Palo Alto

Palo Alto, California.

Anima tecnologica ed artistica del sud della San Francisco Bay Area.

Il più grande ed eclettico sobborgo della zona, sorto attorno allo sviluppo di una delle più importanti università americane, la Stanford University, nel cuore della Silicon Valley.

Il tutto a poco meno di un’ora d’auto da San Francisco e a circa mezz’ora da San Jose, la più antica colonia spagnola, prima città e prima capitale – perse il “titolo” per 10 giorni di pioggia – dello Stato della California. Qui un articolo dettagliato su cosa vedere e fare in città.

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare San Jose

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Palo Alto, Googleplex Visitor center

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Palo Alto, The Apple Garage

È la sede di Google, e dei social networks Facebook e Linkedin, della HP, delle Startup e delle grandi aziende di tecnologia ed informatica, oltre ad essere terra di Ranchos e Farm – fattorie ed aziende agricole di antiche origini spagnole con percorsi naturalistici in cui è anche possibile soggiornare – e di alcune splendide costruzioni in Mission Revival spagnolo.

Perché decidere di dedicargli un’escursione di un giorno da San Francisco?

Per visitare la Stanford University e salire sulla piattaforma panoramica della Hoover Tower, per entrare nel Visitor Center del GooglePlex, ammirare con i propri occhi The Apple Garage, il garage in cui Steve Jobs il 1 Aprile del 1976 diede vita alla “Apple” – queste le coordinate esatte per arrivare 2066 Crist Drive, Los Altos, California N 37o 20′ x W122o 04′ .

San Francisco e dintorni cosa vedere: visitare Palo Alto, Stanford University

Ed infine effettuare trekking, escursioni a cavallo e percorsi immersi nella natura nei bellissimi ed ancora poco noti (soprattutto ai viaggiatori italiani) Pearson-Arastradero Preserve e Rancho San Antonio Preserve.

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti