• Home
  • /
  • New England
  • /
  • Cosa vedere a Boston: Somerville e la TAZA Chocolate Factory

Cosa vedere a Boston: Somerville e la TAZA Chocolate Factory

In Inglese

Cosa vedere a Boston oltre i soliti circuiti turistici?

Magari qualcosa di “nuovo”, insolito ed originale da aggiungere ad un itinerario che includa la città ed i suoi dintorni, qualcosa che aiuti a comprendere la varietà multiculturale, la quotidianità ed il sorprendente cambiamento in atto nella Greater Boston.

Avete mai sentito parlare di Somerville?

Cosa vedere a Boston: benvenuti a Somerville

Cosa vedere a Boston: benvenuti a Somerville

Si tratta di una deliziosa cittadina a nord est di Cambridge, nata come sobborgo industriale per operai ed immigrati e trasformatasi a partire dagli anni ’90 in una zona di tendenza, incredibilmente vivace e sorprendentemente multietnica – nel più puro spirito americano di condivisione ed apertura a qualsiasi forma di cultura e tradizione – premiata per questo motivo dalla visita del Presidente Obama e della First Lady in una delle loro prime uscite ufficiali subito dopo l’elezione del 2008.

Cosa vedere a Boston: Somerville

Cosa vedere a Boston: Somerville

Cosa vedere a Boston: Somerville, Davis Square

Cosa vedere a Boston: Somerville, Davis Square

Un’area popolata soprattutto da giovani, famiglie e neolaureati ad Harvard che si trasferiscono qui (i prezzi degli alloggi e dei fabbricati sono decisamente più accessibili rispetto a Boston) per vivere, aprire attività e sviluppare startup.

Somerville incanta per i colori delle sue abitazioni, per l’ordine delle sue strade, per i profumi dei suoi mille locali e ristoranti etnici, per l’idea di spazio e luce così lontana (seppur vicinissima) dai grattacieli e dai grossi edifici del downtown di Boston, per le forme e le dimensioni dei suoi vecchi magazzini industriali riconvertiti in accattivanti open spaces che giorno dopo giorno attirano sempre più artisti ed aziende da ogni parte dello stato.

Cosa vedere a Boston: scoprendo Somerville

Cosa vedere a Boston: scoprendo Somerville

Cosa vedere a Boston: scoprendo Somerville

Cosa vedere a Boston: scoprendo Somerville

Cosa vedere a Boston: scoprendo Somerville

Cosa vedere a Boston: scoprendo Somerville

Somerville, percorrendo Highland Ave

Somerville, percorrendo Highland Ave

Cosa vedere a Boston: visitare Somerville

A Somerville ci si arriva in pochi minuti direttamente dal downtown di Boston, grazie alla red line della metropolitana.

Il consiglio è quello di raggiungere la fermata di Davis Square, che é poi una delle piazze pulsanti di Somerville, e di esplorare a piedi la zona circostante attraverso le sue tre arterie principali, Hollande Street, Elm Street ed Highland Ave, ricche di pub, negozi e ristoranti etnici.

Somerville, ristorante messicano nei pressi di Davis Square

Somerville, ristorante messicano nei pressi di Davis Square

Cosa vedere a Boston: Somerville, Davis Square

Cosa vedere a Boston: Somerville, appuntamento in Davis Square

L’area circostante é un concentrato di arte, musica, cibo di strada e creatività, ed offre il meglio di sé nel periodo che va dall’inizio della primavera ai primi weekend d’autunno.

Nel vicino Somerville Theatre si ospitano concerti ed eventi, come ad esempio l’Independent Film Festival che si tiene tra la fine di aprile e gli inizi di maggio di ogni anno.

Il terzo fine settimana di luglio Davis Square viene letteralmente presa d’assalto da appassionati e curiosi (oltre a numerosi food truck) per l’Artbeat Festival che ogni anno propone un tema su cui gli artisti e l’intera comunità sono liberi di esprimersi nella forma e nelle modalità che ritengono più opportune.

Cosa vedere a Boston: Somerville Artbeat Festival (juliesterling.com photo credits)

Cosa vedere a Boston: Somerville Artbeat Festival (juliesterling.com photo credits)

Il primo weekend di ottobre é inoltre possibile partecipare all’HONK, un festival di 3 giorni (arrivato alla sua undicesima edizione) che richiama gruppi musicali da ogni parte degli Stati Uniti nell’intento di diffondere attraverso differenti generi musicali messaggi di condivisione e solidarietà su temi d’attualità e cause benefiche.

Cosa vedere a Boston: Somerville Davis Square Theater

Cosa vedere a Boston: Somerville Davis Square Theater

Ma Somerville é anche shopping e divertimento per i più piccoli.

Riprendendo la metro da Davis Square e spostandosi a Downtown Crossing sulla orange line, si arriva alla fermata di Assembly.

A poche decine di metri a piedi si raggiungono i negozi – e le interessanti offerte – di Assembly Row, un nuovissimo outlet (inaugurato nel 2014) nei pressi del Mystic River.

Cosa vedere a Boston: Assembly Row

Cosa vedere a Boston: Assembly Row

Nel complesso si trovano anche pub, ristoranti, una multisala ed il nuovissimo Legoland Discovery Center, a detta di molti il più grande del mondo.

Al suo interno é possibile vivere a 360° la magia dei famosissimi mattoncini LEGO e dei loro personaggi, effettuare originali esperienze in 4D e scoprire una Boston in miniatura – rigorosamente in Lego – tutta da “esplorare” e fotografare.

Cosa vedere a Boston: Legoland Discovery Center, Assembly Row

Cosa vedere a Boston: Legoland Discovery Center, Assembly Row

Il downtown di Boston visto da legoland

Il downtown di Boston visto da legoland

Cosa vedere a Boston: Legoland

Cosa vedere a Boston: Legoland

Cosa vedere a Boston: la TAZA Chocolate Factory, Somerville

La Taza Chocolate Factory Store si trova al 561 di Windsor street, a Somerville.

Cosa vedere a Boston: TAZA Chocolate Factory

Cosa vedere a Boston: TAZA Chocolate Factory

Si tratta di una delle più importanti fabbriche di cioccolato del paese, nota non soltanto per la qualità del cacao, importato direttamente da Oaxaca in Messico (sembra che il suo fondatore Alex Whitmore abbia assaggiato questa pregiata qualità di cioccolato durante un viaggio di piacere in Sud America ed abbia successivamente deciso di importare i semi per creare un’attività negli Stati Uniti) ma anche per l’ecosostenibilità con cui viene gestita l’intera attività.

Taza Chocolate Factory, l'interno

Taza Chocolate Factory, l’interno

Taza Chocolate Factory, la produzione

Taza Chocolate Factory, la produzione

E’ possibile prendere parte a tour di un’ora circa – cliccate qui per conoscere gli orari e prenotare la vostra visita – per scoprire dal vivo le varie fasi di produzione della cioccolata, dal seme al confezionamento delle tavolette, un percorso curioso ed interessante con una serie di abbondanti e gustosissimi assaggi.

Taza Chocolate Factory, il prodotto finale

Taza Chocolate Factory, il prodotto finale

Taza Chocolate Factory, lo shop

Taza Chocolate Factory, lo shop

L’ideale per chiudere in dolcezza una giornata dedicata alla scoperta di Somerville e delle sue eccellenze.

4 Comments

Lascia un commento

Ricevi i miei consigli di viaggio per organizzare al meglio la tua vacanza negli USA (e nel mondo) e scoprire posti unici e suggestivi, quelli, per intenderci, che non sempre trovi in una semplice guida di viaggio.

Ricevi i miei consigli di viaggio per organizzare al meglio la tua vacanza negli USA (e nel mondo) e scoprire posti unici e suggestivi, quelli, per intenderci, che non sempre trovi in una semplice guida di viaggio.

Iscriviti ora alla newsletter!

Grazie! Controlla subito la tua email!

Ricevi i miei consigli di viaggio, iscriviti ora alla newsletter.

Ricevi i miei consigli di viaggio, iscriviti ora alla newsletter.

Tranquillo, anche io odio lo spam!

Grazie! Controlla subito la tua email!

error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti