• Home
  • /
  • Hawaii
  • /
  • Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville, dal Massachusetts ai Mari del Sud

Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville, dal Massachusetts ai Mari del Sud

 

Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville, dal Massachusetts ai Mari del Sud. Da New Bedford alle Isole Marchesi, dalla baleniera Acushnet alla Fregata United States. Storie, itinerari e personaggi per rivivere le emozioni e le tappe delle grandi esplorazioni dell’800 verso Oriente, attraverso le esperienze e le parole di uno dei più grandi scrittori americani.

 

Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville. Moby Dick, prima edizione

 

Uno degli aspetti più entusiasmanti della letteratura di viaggio americana – soprattutto, nei suoi generi più rappresentativi, quella a cavallo tra ‘800 e ‘900 – è l’essere ancora oggi una vera e propria fucina di spunti e idee per nuove esperienze ed esplorazioni, non solo attraverso i vasti e variegati Stati Uniti d’America ma anche nell’affascinante e misteriosa parte di mondo fino ad allora conosciuta.

Nel caso di Herman Melville – avido lettore prima, appassionato giovane esploratore poi e (grande) scrittore nella maturità – non possiamo non parlare di letteratura di viaggio strettamente connessa al New England ed ai mitici Mari del Sud, intesi come isole e coste dell’Oceano Pacifico, fascia tropicale e sub-tropicale.

Da “Moby Dick; ovvero, la Balena”, il suo capolavoro, a quella che sarà poi ricordata come la “Trilogia dei mari del Sud”.

Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville. New Bedford Whaling Museum

Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville. New Bedford Whaling Museum, lo scheletro di “Moby Disck”, una “Sperm Whale”.

Letteratura di viaggio Americana: Herman Melville e Moby Dick o la Balena, dai luoghi reali al romanzo

Tutti noi conosciamo Herman Melville per quello che a tutti gli effetti rimane il suo capolavoro e la sua opera più conosciuta, Moby Dick; ovvero, La Balena. Ad oggi un caposaldo della letteratura americana, a cui tanti scrittori contemporanei e successivi si sono ispirati per stile e narrazione.

Un romanzo del 1851 scritto interamente ad Arrowhead, la sua fattoria di Pittsfield, nei Berkshires, un’idilliaca regione del Massachusettsqui un articolo approfondito per scoprire questo territorio ed i suoi riferimenti letterari – e liberamente ispirato alle avventure ed alle vicissitudini vissute 10 anni prima a bordo della baleniera Acushnet, su cui trascorse ben 18 mesi nei Mari del Sud a caccia di balene.

Letteratura di viaggio Americana: i percorsi ed i romanzi di Herman Melville. Pittsfield, Arrowhead.

Letteratura di viaggio Americana: Pittsfield, Arrowhead, lo scrittoio su cui Melville scrisse Moby Dick e la Trilogia dei Mari del Sud

Il primo Gennaio del 1841 Melville, giovane intraprendente ed avido lettore, influenzato dai racconti di “Due anni a prora” di Richard Henry Dana Junior, decide di imbarcarsi dal porto di New Bedford, Massachusetts – che assieme a quello di Salem rappresentavano in quel periodo storico i più importanti punti di approdo delle baleniere e dei traffici marittimi da e per l’Oriente, qui un articolo dettagliato a riguardo – come semplice marinaio a bordo dell’Acushnet.

Un viaggio difficile, impervio e affascinante al tempo stesso, che lo trasformerà non poco, come uomo e come scrittore.

Letteratura di viaggio Americana: Herman Melville.

Da questa esperienza nascerà poi Moby Dick; ovvero, la Balena, la storia della baleniera Pequod, del capitano Achab e della sua lotta epica – rappresentazione dell’eterna lotta tra il bene ed il male – con l’enorme balena bianca che darà poi il titolo al romanzo.

 

 

Letteratura di viaggio Americana: Herman Melville e la Trilogia dei mari del Sud, Typee, Omoo e Mardi. E un viaggio laggiù

Ma cosa accade ad Herman Melville dopo l’esperienza dell’Acushnet?!

La storia ci racconta che nel 1842 disertò nei pressi delle Isole Marchesi e che da quel momento per quasi tre anni peregrinò per i Mari del Sud, principalmente tra Polinesia ed Hawaii ed infine Perù per poi rientrare a Boston nell’autunno del 1844 a bordo della fregata United States.

Letteratura di viaggio Americana: Herman Melville e la Trilogia dei mari del Sud, Omoo, prima edizione

Da queste esperienze di viaggio, di prigionia, di ammutinamenti, di fughe rocambolesche, di situazioni tragicomiche e di naufragi, dell’incontro con splendide fanciulle indigene, di sbarchi su isole sperdute e dell’interazione con alcune culture tribali polinesiane, tra cui quella dei cannibali Taipi, di cui apprese tradizioni e usanze, venne fuori quella che oggi si usa indicare come “Trilogia dei mari del Sud”.

Ovvero gli appassionanti romanzi – fortemente autobiografici – di Typee, un’avventura nelle Isole MarchesiOmoo e Mardi. E un viaggio laggiù,  pubblicati rispettivamente nel 1846, 1847 e nel 1849.

 

  

 

Da Typee fu tratto anche un film, I rinnegati dell’Isola misteriosa – The Enchanted Island, del 1958.

La colonna sonora è dei mitici The Four Ladds.

 

 

Da ricondurre infine all’esperienza di rientro a Boston, via Perù, a bordo della Fregata United States, il romanzo Giacchetta bianca, o il mondo visto su una nave da guerra.

Scritto quasi in concomitanza con Moby Dick, il libro, pubblicato nel 1850, racconta con precisione maniacale e dovizia di particolari ogni aspetto della vita quotidiana su una nave militare americana di metà ‘800.

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti