• Home
  • /
  • Emozioni
  • /
  • Cosa vedere a Moab, Utah: da Arches NP a Canyonlands NP, i parchi, le esperienze e gli itinerari da non perdere

Cosa vedere a Moab, Utah: da Arches NP a Canyonlands NP, i parchi, le esperienze e gli itinerari da non perdere

In Inglese

Cosa vedere a Moab e soprattutto quali esperienze fare e quante avventure vivere in questa sorprendente ed affascinante porzione di “terra rossa” del Southeastern Utah?!

Moab e i suoi dintorni sono pura magia, sappiatelo.

Che siate appassionati di trekking, di natura e paesaggi decisamente al di fuori del comune, di grandi spazi sconfinati, di Culture Native, tra le più autentiche, antiche ed incontaminate, o semplicemente amanti del South West USA, della sua bellezza primordiale e dei suoi indimenticabili tramonti rosso fuoco.

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Arches National Park, Delicate Arch

Sono tornata a Moab dopo circa 5 anni – durante il mio ultimo on the road nel SouthWest – e l’ho trovata ancora più incredibile di quanto la ricordassi.

Due National Parks spettacolari – Arches NP e Canyonlands NP – diversi State Parks, National Monument, National Forest e Recreation Area con una serie di escursioni, scenic bywaystrails e esperienze che non basterebbe un mese a voler fare e provare tutto.

Dai 2000 e passa archi naturali dell’Arches National Park all’esplorazione notturna in barca sul Colorado River, all’emozionante scoperta della storia e delle origini delle popolazioni native dello Utah, dai view point – “to be breathless” direbbero da queste parti, “da restare senza fiato” –  del Dead Horse Point State Park all’immensità di Canyonlands National Parks.

“I Parchi Nazionali Americani sono, senza dubbio,

il maggior contributo degli Stati Uniti alla cultura del mondo”

(Frank Frase Darling)

Cosa vedere a Moab, la mappa dell’intera area

Dalle passeggiate rilassanti lungo la Main Street di Moab, ai suoi negozietti tipici, alle caffetterie dove rilassarsi ed ai ristoranti local dove rifocillarsi dopo un’intensa giornata di escursioni, all’incredibile esperienza in Hummer al tramonto nelle Sand Flats, alla possibilità di ripercorrere in piccola parte il Dinosaur Track, un sentiero utilizzato dai dinosauri milioni di anni fa che ancora conserva le tracce – e le impronte –  del loro passaggio.

E a tanto altro ancora!

Non per nulla la frase utilizzata dall’ente del turismo locale per presentare (e quindi raccontare) questo territorio al mondo è… “Moab, where adventure begins”.

 

 

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Arches National Park

Arches National Park, uno dei parchi più suggestivi e visitati dello Utah.

Più di 2000 archi naturali – che aggiunti ai 1500 presenti al di fuori del parco fanno di Moab la zona con la maggiore concentrazione al mondo – modellati nel corso del tempo da acqua, ghiaccio, sbalzi climatici e da un continuo movimento salino sotterraneo che ne determina letteralmente in centinaia di migliaia di anni creazione e distruzione.

Un National Park relativamente “piccolo”, circa 305 km2, visitabile nell’arco di un giorno grazie alla Arches Scenic Drive, una comoda strada asfaltata che partendo dal Visitor Center permette di attraversare tutto il parco e raggiungere con estrema facilità i vari view point e trails. Richiedete la mappa dettagliata all’ingresso per organizzare al meglio la vostra visita.

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Arches National Park

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Arches National Park, The Windows

Da non perdere:

  • Park Avenue – un semplice sentiero di 1 km e mezzo che conduce ad un canyon roccioso con alte pareti e rocce bilanciate
  • Balanced Rock – un facilissimo percorso di 1 km attorno alla famosa “roccia sospesa”
  • Windows – un sentiero di poco più di un km per raggiungere la spettacolare coppia di archi, denominati “finestre”
  • Double Arch e Sand Dune Arch – entrambi sentieri di poche centinaia di metri per ammirare alcuni tra gli archi più suggestivi del parco
  • Delicate Arch – l’arco più conosciuto e visitato del parco, talmente iconico da essere utilizzato come sfondo nelle targhe dello Utah. Il trail, di circa 5 km è in buona parte in salita, difficoltà media.
  • Landscape Arch – si tratta di uno degli archi più lunghi al mondo (il trail per raggiungerlo è di 2 km), è incluso nella Devil’s Garden Area assieme ad altri 8 archi.

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Arches National Park, Balanced Rock

L’accesso rientra nel National Park Pass, diversamente il costo è di 30$ per auto.

Arches NP – qui trovi un articolo dettagliato a riguardo – si trova a circa 8 km da Moab, vi si accede percorrendo l’hwy 191, al suo interno non sono presenti punti di ristoro, conviene quindi organizzarsi in anticipo con un pranzo al sacco.

E’ consentito campeggiare in alcune zone.

Cosa vedere a Moab: Landscape Arch, Arches NP

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Canyonlands National Park

Canyonlands National Park, il parco più grande dello Utah, considerato – a ragione – uno dei più wildness (con zone selvagge ancora inesplorate) degli USA. Un’immensa porzione del Colorado Plateau scolpita nel corso dei millenni dagli agenti atmosferici e dall’erosione causata dai fiumi Green River e Colorado River che lo attraversano in buona parte.

Data l’estensione, circa 1400 km2, viene suddiviso in tre zone distinte, con accessi diversificati e tutta una serie di trail di differenti difficoltà ed overlooks.

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Canyonlands National Park

  • Island in the Sky (a nord) – questa è l’area più visitata, sia per gli spettacolari view point sui canyon (non a caso Island in the Sky è considerata la Torre di osservazione di Canyonlands) che rendono perfettamente l’idea della vastità del parco con punti di osservazione che spaziano oltre i 100 km di estensione, sia per l’accesso più semplice da Moab attraverso l’hwy 191 prima e la 313 subito dopo. Imperdibili Mesa Arch Trail, Gran View Point Trail e White Rim Road.
  • The Needles (a est) – uno spettacolare, infinito paesaggio di spire, pilastri, canyon, archi e gole rocciose. Le forme dominanti sono appunto i Needles, gli inconfondibili pinnacoli di roccia rossa e bianca. Si può percorrere la strada panoramica dal Visitor Center (a circa 90 km da Moab o 60 km da Monticello, con una deviazione dall’hwy 191) e fermarsi ai view point, qui i trail si fanno più lunghi ed impegnativi per cui è necessario valutare a priori percorsi e soste. Il consiglio è quello di valutare l’escursione in elicottero da Moab che permette di avere una spettacolare visuale complessiva dell’area.
  • The Maze (a ovest) – la zona più selvaggia e meno esplorata, caratterizzata da un’infinità di canyon, torri, mesa e butte dalle forme più insolite ed originali. L’accesso avviene dalla Goblin Valley attraverso la suggestiva Utah 24.

L’accesso al parco rientra nel National Park Pass, diversamente il costo è di 30$ per auto. Il consiglio è di scaricare in anticipo la mappa dettagliata del parco dal sito ufficiale di Canyonlands NP e valutare le zone da visitare in base ai trails ed al tempo a disposizione.

Cosa vedere a Moab Mesa Arch, Canyonlands

Cosa vedere a Moab: The Needles, Canyonlands

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Dead Horse Poin State Park

Dead Horse Point State Park, più che un parco un meraviglioso ed impressionante view point sui canyon scavati dal Colorado river e su parte di Canyonlands National Park a cui funge quasi da accesso.

Un insieme di overlook mozzafiato e sentieri impegnativi.

Il consiglio, specie se avete in previsione di visitare Canyonlands ed avete quindi poco tempo, è di percorrere la Scenic Drive fino a raggiungere il Dead Horse Point Trail, un breve sentiero che conduce al Dead Horse Point, una terrazza naturale sull’ansa del Colorado River, e su Canyonlands, divenuta celebre nell’immaginario collettivo grazie alla scena finale del film “Thelma & Louise”.

Il Parco si trova a 55 km da Moab, lo si raggiunge percorrendo l’hwy 191 in direzione nord, procedendo oltre Arches NP e poi deviando sull’hwy 313 che conduce direttamente all’interno.

L’ingresso – 10$ ad auto – non rientra nel National Park Pass.

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Dead Horse Poin State Park

Cosa vedere a Moab, Utah: visitare Dead Horse Poin State Park

Cosa vedere a Moab, Utah: navigazione al tramonto sul Colorado River per scoprire la storia dello Utah e delle popolazioni native

Sicuramente uno dei momenti più emozionanti e magici del mio ultimo soggiorno a Moab, il boat tour sul Colorado River al tramonto per ammirare le formazioni rocciose a cui si aggiunge al calar della notte un emozionante spettacolo di luci e suoni in cui con un abile gioco di colori ed ombre proiettate lungo le pareti di arenaria rossa si racconta in maniera estremamente suggestiva la storia della nascita dei canyon e dello Utah, attraverso leggende e racconti tramandati dai Nativi Americani, dalle originarie comunità di Mormoni della zona e dai primi pionieri.

Cosa vedere a Moab, Utah: navigazione al tramonto sul Colorado River, Canyonlands by Night

Cosa vedere a Moab, Utah: navigazione al tramonto sul Colorado River

Cosa vedere a Moab, Utah: navigazione al tramonto sul Colorado River

Al tour è abbinata una cena con pietanze tipiche a base di carne, patate e verdure, che viene servita un’ora prima di imbarcarsi.

Potete prenotare l’esperienza direttamente sul sito ufficiale di Canyonlands By Night and Day. Qui troverete anche tutta una serie di escursioni in barca da effettuare in giornata sul Colorado River, più una vasta offerta di tour personalizzati da effettuare nell’area di Moab.

 

 

Cosa vedere a Moab, Utah: escursione in Hummer al tramonto sulle Sand Flats e Dinosaur Track

L’High Point Tours di Moab – la sede è al 301 della Main Street – è una delle agenzie di servizi turistici più conosciute e richieste di Moab. Organizza tutta una serie di tour insoliti ed originali in Hummer e Quad attraverso Canyonlands NP, Arches NP e Sand Flats Recreation Area.

Si tratta di escursioni di differente durata – dalle 2 ore al giorno intero – che permettono di vivere le aree naturalistiche a 360° raggiungendo punti di elevazione unici e zone diversamente inaccessibili.

Cosa vedere a Moab, Utah: escursione in Hummer al tramonto sulle Sand Flats e Dinosaur Track

Cosa vedere a Moab, Utah: escursione in Hummer al tramonto sulle Sand Flats e Dinosaur Track

Cosa vedere a Moab, Utah: escursione in Hummer al tramonto sulle Sand Flats

Durante la mia ultima visita a Moab ho avuto modo di effettuare il tour in Hummer nelle Sands Flats – un altopiano del Colorado Plateau a sud-east di Moab caratterizzato da cupole altissime alternate a gole profonde e vere e proprie schegge di roccia – dal pomeriggio al tramonto. Un’esperienza, nonostante i timori iniziali alla vista della pendenza e della tortuosità del percorso, decisamente emozionante e più che consigliata, resa ancor più suggestiva dal passaggio sul Dinosaur Track, l’antica pista dei Dinosauri segnata in alcuni punti dalle loro impronte originali, e da un indimenticabile tramonto rosso fuoco su Moab.

Potete consultare il sito ufficiale dell’High Point Tours per scegliere e prenotare direttamente il tour che preferite.

Cosa vedere a Moab, Utah: escursione in Hummer al tramonto, Dinosaur Track

Cosa vedere a Moab, Utah: escursione in Hummer al tramonto, Dinosaur Track

Cosa vedere a Moab, Utah: altre escursioni e consigli per la visita

Da Moab – oltre a quelle citate sopra – è possibile organizzare tutta una serie di esperienze molto particolari che vanno dai tour privati con guida locale alle escursioni a cavallo o in 4X4 nei vari National e State Parks, al rafting ed alle full day river cruises sul Colorado River, alle uscite in elicottero o aeroplano per sorvolare Canyonlands e poter ammirare dall’alto le sue zone più impervie e selvagge.

Per maggiori informazioni in merito a tutte le attività e gli eventi in programma durante il periodo della vostro soggiorno potete consultare il sito ufficiale dell’intera area, ricco di informazioni e suggerimenti utili per organizzarsi al meglio, Discover Moab.

Cosa vedere a Moab: incisioni rupestri

Cosa vedere a Moab, Utah: un giro in centro, dove mangiare e dormire

Oltre ad essere il punto di partenza ideale per chi desidera esplorare questa porzione di Southeastern Utah – e di conseguenza il luogo perfetto per pernottare, con una vasta scelta di Inn, Hotel e Motel, rilassarsi e rifocillarsi – Moab è una cittadina deliziosa, estremamente vivibile e vivace, ricca di locali, ristoranti e negozi dove trascorrere un paio d’ore di relax tra un’escursione e l’altra.

Tutto si svolge in gran parte lungo la sua curatissima e colorata Main Street, a partire dal Moab Information Center – all’incrocio con E Center Street – dove rifornirsi di mappe e opuscoli su parchi ed escursioni.

Cosa vedere a Moab, Utah: un giro lungo la Main Street

Alcuni consigli per colazione e pasti:

Moab Garage Company – ideale per colazione (ottima e variegata, a scelta tra dolce e salato), pranzo veloce e pausa gelato e/o caffè espresso, uno dei migliori bevuti in zona.

Desert Bistro – delizioso ristoranti con specialità a base di carne, verdure e zuppe. Posti limitati, meglio prenotare, specialmente durante l’alta stagione. Prezzi medio-alti

Moab Diner – servizio veloce, piatti della classica cucina americana, hamburger, insalate, sandwich e torte. Superlativo il Cinnamon Roll Rage. Prezzi medi

Fiesta Mexicana – discreto locale dove assaggiare cucina tipica messicana, porzioni abbondanti, prezzi medi.

Cosa vedere a Moab: una passeggiata sulla Main Street

Cosa vedere a Moab: una passeggiata sulla Main Street

Cosa vedere a Moab: una passeggiata sulla Main Street

Cosa vedere a Moab: una passeggiata sulla Main Street, pausa espresso da Moab Garage Co.

Cosa vedere a Moab: una passeggiata sulla Main Street, Moab Diner

Ricordate che a Moab molti ristoranti chiudono entro le 21, per cui organizzatevi per tempo.

In compenso il fornitissimo City Market è a aperto dalle 6 di mattina fino alle 24. Al suo interno anche una rosticceria ben rifornita ed uno Starbucks.

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti