Nel barrio de La Boca

Benvenuti al Caminito de la Boca...

Letteralmente la bocca del Riachuelo, un piccolo fiume che porta al più grande e conosciuto Rio della Plata, il vecchio porto di Buenos Aires, oggi in disuso, dove a metà dell’800 arrivavano gli immigrati europei, spagnoli ed italiani per lavorare nelle fabbriche conserviere di carne argentina nei dintorni.

Inizia el

Non potendosi permettere delle abitazioni normali in molti si costruivano proprio nel quartiere della Boca delle case con gli avanzi dei materiali delle chiatte del porto utilizzando le vivaci vernici di queste ultime per colorare le loro baracche, finendo col conferirgli così involontariamente e del tutto casualmente quell’aspetto caratteristico che ha reso la Boca famosa nel mondo.

In pieno Caminito...
El Caminito, dal nome di una famosa canzone di tango, é la strada più pittoresca e turistica del Barrio, é una piccola via caratterizzata proprio dalla presenza di queste casine che con i loro colori accesi e contrastanti regalano uno scenario tutto da fotografare.

nel Barrio della Boca...

Senza allontanarsi troppo verso le vie laterali, si tratta comunque di un quartiere abbastanza malfamato, si può passeggiare per il barrio fermandosi ad ascoltare i suonatori ambulanti o ad assistere a improvvisazioni di tango sulla strada, si può sbirciare nei negozietti sistemati “ad arte” nelle vecchie case alla ricerca del souvenir perfetto da portare via con sè o prendersi un pò di tempo per bere un caffè o un mate seduti in uno dei tanti locali sulla strada, magari soffermandosi per un momento a pensare che dietro la facciata prettamente turistica, variopinta e allegra delle due vie principali si nasconde la triste, secolare, degradata realtà di un quartiere operaio che ancora cerca il suo riscatto.

Tangueri...

Non si può lasciare la Boca senza prima aver fatto una sosta alla Bombonera, il mitico stadio di calcio della squadra del Boca Juniors.

Lungo il perimetro della struttura ci sono dei bellissimi murales che illustrano le vicende e gli eventi particolari che hanno caratterizzato il club porteno nel corso del tempo, dalla sua nascita ai giorni nostri, oltre ovviamente all’immancabile ed osannata gigantografia del Pibe de Oro, al secolo Diego Armando Maradona.

Suerte.

La

Alla Boca Maradona e'... ovunque!!!

2 Comments

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)


ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti