• Home
  • /
  • America
  • /
  • Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

In Inglese

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici – basati come sempre sull’esperienza diretta – per pianificare al meglio itinerario, spostamenti e visite. Tutto quello che serve sapere prima di partire per poi godersi al meglio il viaggio.

 

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

 

Organizzare un viaggio in Colombia: cosa aspettarsi, perchè scegliere questa meta

“Colombia tierra querida. Colombia te quiero, te adoro, te siento.”

Queste le parole di una delle più celebri canzoni dell’artista colombiano Lucho Bermúdez, una vera e propria dichiarazione per la sua bellissima e preziosissima terra.

Parole che sento anche un pò mie oggi, dopo aver conosciuto ed assaporato dal vivo – in un intenso viaggio di due settimane – parte dell’accoglienza, della magia, della passione, della cultura, delle leggende, dell’arte, della storia e della tradizione di questo meraviglioso frammento di Sud America.

Dalle grandi città come Bogotà, Medellin e Cartagena, i cui nuclei storici furono fondati a metà del 1500 dai Conquistadores spagnoli in cerca del mitico Eldorado, alle splendide città coloniali, ai percorsi letterari, ai siti archeologici collegati alle 12 culture native colombiane che a partire dal 500 a.C. dimorarono e prosperarono in questa terra.

Dalla bellezza dei deserti e delle foreste dei suoi Parchi Naturalistici Nazionali, ai suggestivi percorsi andini, all’Eje Cafetero – la regione del caffè – ed alle selvagge isole caraibiche, passando attraverso i mille colori delle sue calles, i molteplici ritmi musicali dei suoi distretti ed una variegata e notevole offerta eno-gastronomica.

La Colombia per me è stato questo e molto altro.

 

“La gente, la cultura … c’è così tanta magia in Colombia.

E’ stata una parte così importante della mia formazione come artista,

ed ha influito così tanto nella mia crescita come essere umano.”

(Kali Uchis)

 

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: sicurezza e accoglienza

Una delle domande più frequenti ricevute durante il racconto live del mio viaggio fatto tramite le Instagram Stories – le trovate qui  in tre cartelle in evidenza dedicate a tutto l’itinerario – è stata quella inerente la sicurezza.

La motivazione è lampante. Per decenni questo paese è stato ostaggio della violenza, del terrore e del dolore generati dai cartelli della narcotraffico – quelli di Pablo Escobar e di Cali sono sicuramente i più noti, grazie anche all’ulteriore popolarità acquisita dopo il successo della serie Tv “Narcos” trasmessa da Netflix –  dei gruppi paramilitari dell’AUC e dalla FARC.

Dopo un difficile e doloro processo di rinnovamento durato quasi 20 anni, voluto in primis dai Colombiani stessi e poi dal loro Governo, oggi questa terra vive una vera e propria rinascita sociale, culturale e turistica. Un paese splendido, estremamente solare ed accogliente, progressivamente sempre più sicuro ed aperto, in cui adottare – da visitatori – le normali precauzioni di un viaggiatore responsabile ed attento.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: voli intercontinentali e spostamenti interni

Diverse compagnie aeree europee volano dirette su Bogotà – alcune anche su Cartagena e Medellin – tra queste Lufthansa, Air France, Iberia,  KLM e Avianca.

Per quel concerne gli spostamenti interni:

Per ottimizzare i tempi di viaggio è consigliabile negli spostamenti tra le principali città utilizzare i voli interni. Avianca, la compagnia di bandiera, copre più di 35/40 voli giornalieri tra Bogotà, Medellin, Cali e Cartagena (dai 30 ai 50 minuti di comodo volo con tariffe decisamente economiche), oltre ad un notevole numero di tratte per le località minori. Potete anche prendere in considerazione la compagnia low-cost Viva Colombia.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

I collegamenti stradali interni sono ottimamente coperti da diverse compagnie di Bus – le migliori sono Espresso Bolivariano e Cootranshuila – che arrivano praticamente ovunque, in questo caso i tempi di percorrenza però si allungano notevolmente perchè addentrandosi nelle zone più rurali le condizioni delle strade non sempre sono delle migliori. Consiglio utile, munitevi di felpa, foulard o giacca pesante, l’aria condizionata all’interno di questi bus può arrivare a temperature estremamente rigide.

Non avendo noleggiato personalmente un’auto non sono in grado di fornirvi utili informazioni in merito, ma a giudicare dalle pessime condizioni delle strade secondarie e dal traffico nelle ore di punta, io valuterei bene prima di optare per questa soluzione, soprattutto se non siete guidatori esperti.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: dove dormire

La Colombia offre una buona selezione di strutture turistiche in cui pernottare. Dagli hotel cosiddetti di catena, a quelli di charme, incluse le dimore storiche, ai B&B, agli affittacamere ed agli ostelli. I prezzi variano in base alla sistemazione scelta ma sono comunque in generale sempre contenuti rispetto agli standard europei.

Durante il mio viaggio in Colombia ho scelto – laddove possibile – di pernottare prevalentemente in strutture storiche.

Tra queste consiglio caldamente di valutare:

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: cosa mangiare

L’offerta gastronomica colombiana è estremamente ampia e variegata e notoriamente (quasi sempre) ottima!

Anche in questo caso è possibile scegliere tra i mercati ed ristoranti locali, semplici e frequentati per lo più dalla gente del posto (altamente consigliati per sapori e genuinità), e quelli “di livello”. Per quel che concerne i prezzi si va dall’equivalente di 5/8 euro per un pasto completo, e decisamente abbondante, di un ristorante “local”, ai 30/35 euro di quelli più rinomati.

Tra i piatti consigliati, l’Ajiaco una zuppa di patate, mais e carne tipica di Bogotà, la Picada de Carne, abbondante grigliata mista con patate e verdure, le Arepas o anche Pan de Cheso, sfoglie farcite con formaggio cotte al forno o fritte, la Cazuela de Mariscos, una succulenta zuppa di pesce tipica della zona di Cartagena, il Ceviche de Pescado, un piatto a base di pesce o/e frutti di mare crudi marinati nel limone con l’aggiunta di spezie, e i deliziosi Patacones, fette di platano panate e fritte servite come contorno.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Da assaggiare assolutamente tra le bevande la Lemonada de cocco, una dissetante bevanda a base di lime, acqua, ghiaccio tritato e cocco (esiste anche la versione senza cocco e senza zucchero con acqua frizzante), il Refajo, un mix di birra colombiana e cola o bibita gassata al limone e la famosa Chicha, una bevanda alcolica ricavata dal mais fermentato, secondo l’antica usanza degli Indios Muisca.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: il mio itinerario

La Colombia è un paese immenso, pensare di poterlo vedere tutto in una sola volta è praticamente impossibile. Così dopo esservi documentati approfonditamente su tutto quello che è possibile fare e vedere selezionate le tappe in base ai vostri interessi e create il vostro personalissimo itinerario.

Io ho preferito dedicare più spazio alle grandi città, ai centri coloniali, ai siti archeologici, alla storia del cartello di Medellin e alle Rosario Islands, per godermi qualche giorno di relax al mare prima di rientrare.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici per pianificare al meglio itinerario, spostamenti e visite.

Mi sono inoltre avvalsa del supporto di guide e/o accompagnatori locali nei luoghi in cui desideravo avere un contatto più approfondito con la storia e le tradizioni locali. Potete contattarmi qui per avere maggiori info a riguardo.

Di seguito tutte le tappe del mio itinerario. Progressivamente inserirò i vari link a tutti gli articoli relativi alle singole destinazioni.

  • Bogotà
  • Laguna di Guatavita
  • Zipaquirà e Cattedrale del Sale
  • Provincia di Boyacà – Samanà – Villa de Leyva – Convento di Santa Ecce Homo – Parco Archeologico El Infernito – El Fòsil, zarea archeologica – Paso del Angel
  • Provincia di Antioquia – Lago di Guatapè – Guatapè – Piedra del Peñol – El Peñol
  • Medellin – Tour Comuna 13, Favelas e Museo della Memoria
  • Cartagena – Tour letterario dedicato a Gabriel Garcia Marquez
  • Santa Cruz de Mompox
  • Rosario Islands – Coralina Island

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: altri consigli ed informazioni pratiche

La differenza di fuso orario con l’Italia è di -6 ore in periodo di ora solare e di -7 ore in periodo di ora legale.

La moneta locale è il Peso Colombiano, ad 1 Euro corrispondono circa 2300$ (questo il simbolo della moneta).

Le Carte di credito sono accettate quasi ovunque, abbiate comunque l’accortezza di avere sempre con voi dei contanti per gli acquisti nei mercati e nei luoghi rurali.

L’elettricità è a 110 volt, di conseguenza le prese utilizzate sono quelle di tipo americano con spina piatta a due entrate.

Il periodo climaticamente migliore per visitare la Colombia è quello tra Dicembre e Febbraio, poche piogge, temperature costanti sui rilievi e decisamente più sopportabili sulla costa.

Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, tuttavia chi ha intenzione di esplorare la zona amazzonica deve essere a conoscenza – e tutelarsi di conseguenza – della presenza di malaria, dengue e febbre gialla.

Per qualsiasi ulteriore informazione necessaria per organizzare un viaggio in Colombia vi invito a consultare il Sito Ufficiale del Turismo Colombiano.

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: letture per prepararsi all’esperienza

Di seguito alcune guide cartacee, letture storiche e romanzi per prepararsi – emotivamente e praticamente – al viaggio.

 

Colombia – Lonely Planet 

L’amore ai tempi del Colera – Gabriel Garcia Marquez

Dell’Amore e di Altri Demoni – Gabriel Garcia Marquez

Cent’anni di solitudine – Gabriel Garcia Marquez

Caccia a Pablo Escobar. La vera storia degli uomini che hanno catturato il re dei narcos

 

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: informazioni utili, spunti e consigli pratici

Organizzare un viaggio in Colombia: la mia esperienza in un Podcast!

Nel Podcast – Racconti di Viaggio  di Nadia Stacchiotti potrete ascoltare il racconto – ricco di aneddoti, consigli, impressioni e spunti – della mia esperienza in Colombia.

“Un viaggio attraverso la letteratura di Gabriel Garcia Marquez, i colori di Guatapé, la mitica Eldorado, la magia di Cartagena, i racconti di Medellin e Cali…”

 

 

 

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti