Ed il mio viaggio continua

La strana storia di Hollywood, luogo dei sogni da più di 100 anni
marzo 29, 2013
Seattle, prime impressioni in viaggio
aprile 6, 2013
Show all

Ed il mio viaggio continua

E’ il momento di partire, ancora, di nuovo.

viaggiare e' vivere.... a 360°

E’ l’attimo perfetto in cui tutto é come dovrebbe sempre essere, le mie aspettative, le emozioni, il desiderio di tornare a scoprire, la voglia di andare sempre, per perdersi in percorsi nuovi e per cercare ancora in quelli vecchi.

I miei appunti, una giungla intricata, incomprensibile ai più, di luoghi e percorsi, la mia macchina fotografica, fedele compagna di tante avventure, la valigia che come al solito riempirò all’ultimo minuto, un buon libro, che mi faccia compagnia in volo.

Tre giorni e sarò di nuovo negli Stati Uniti, tre nuove città, Seattle, Dallas ed Atlanta.

Storia, tradizioni, clima e fusi differenti, tre nuove, interessanti realtà che mi permetteranno spero di aggiungere nuovi tasselli a quell’ incredibile, complesso e meraviglioso puzzle che é la mia scoperta del mondo.

Il rientro sarà come sempre su New York, con un particolare “sguardo” questa volta su Brooklyn e Coney Island.

 

Ogni volta che m’accorgo di atteggiare le labbra al torvo, ogni volta che nell’anima mi scende come un novembre umido e piovigginoso… e specialmente ogni volta che il malumore si fa tanto forte in me che mi occorre un robusto principio morale per impedirmi di scendere risoluto in strada a gettare metoddicamente per terra il cappello alla gente, allora decido che è tempo di mettermi in viaggio al più presto.”

Hermann Melville

Ed il mio viaggio, inevitabilmente, continua.

1 Comment

  1. Bel post e molto bella questa citazione . Non vedo l’ ora di vedere i vari racconti di viaggi che metterai qui sopra e se ci riesci metti molte foto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti