• Home
  • /
  • Emozioni
  • /
  • Visitare i Parchi Nazionali USA: 2 Rangers del National Park Service raccontano i più belli ed insoliti

Visitare i Parchi Nazionali USA: 2 Rangers del National Park Service raccontano i più belli ed insoliti

 

Visitare i Parchi Nazionali USA: 2 Rangers dello U.S. Park Service raccontano le loro esperienze nei più belli ed insoliti, conducendo i viaggiatori italiani alla scoperta della grandiosa natura degli Stati Uniti, dalle atmosfere incontaminate delle isole del Pacifico alla maestosità del West, tra segreti, numeri e curiosità.

 

Visitare i Parchi Nazionali USA: Glacier National Park

 

Ogni anno milioni di visitatori arrivano negli Stati Uniti d’America da ogni parte del mondo principalmente per visitare i Parchi Nazionali USA.

Per ammirare con i propri occhi e quindi esplorare la più alta concentrazione di meraviglie naturalistiche e paesaggistiche, ed in parte anche storico-culturali, del globo.

Per celebrare la grande diversità dei Parchi Nazionali americani, in attesa di poterli riscoprire presto di persona, Visit The USA, risorsa ufficiale di Brand USA per la promozione del turismo, mi ha invitata ad esplorare virtualmente – e quindi a raccontarvi –  la natura selvaggia degli Stati Uniti d’America, dalle atmosfere incontaminate delle isole del Pacifico alla grandiosità del West, attraverso la narrazione on line delle particolari ed emozionanti esperienze di due ospiti d’eccezione, due Rangers del National Park Service.

Barbara Alberti, sovrintendente del War in the Pacific National Historical Park a Guam e dell’American Memorial Park nel Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali, e David Restivo, Public Affairs Specialist Web Manager del Natural Resource Stewardship and Science, del National Park Service.

Visitare i Parchi Nazionali USA: Mariposa Grove Yosemite National Park California

Visitare i Parchi Nazionali USA: l’esperienza del Ranger Barbara Alberti nei parchi del Pacifico

Barbara Alberti ha iniziato il suo percorso professionale come park ranger in Arizona e ha poi lavorato nei parchi della California, delle Hawaii e delle Samoa Americane, oltre ad aver prestato servizio anche come volontaria nei Peace Corps.

Oggi è sovrintendente del War in the Pacific National Historical Park a Guam e dell’American Memorial Park nel Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali.

Visitare i Parchi Nazionali USA: Barbara Alberti

Barbara ha raccontato del War in the Pacific National Historical Park sull’isola di Guam, formato da sette location separate ed in buona parte costituito da terre sommerse, che ha lo scopo di preservare non solo molti siti storici della Seconda Guerra Mondiale ma anche le barriere coralline dove vivono numerose specie di coralli, pesci e invertebrati.

Dell’American Memorial Park a Saipan, dedicato alla Campagna delle Marianne nella Seconda Guerra Mondiale, e del National Park of American Samoa, l’unico Parco Nazionale americano a sud dell’equatore e uno dei parchi più remoti e incontaminati del mondo.

Visitare i Parchi Nazionali USA:  War in the Pacific National Historical Park

Visitare i Parchi Nazionali USA:  War in the Pacific National Historical Park

Visitare i Parchi Nazionali USA: American Memorial Park

Barbara ha poi suggerito la sua personale Top 5 di parchi ed esperienze da non perdere nelle Isole Hawaii.

  1. Il Pu’ukohola Heiau, che racconta la storia epica di due grandi capi guerrieri e la nascita di una nazione sotto il re Kamehameha.
  2. L’Hawaii Volcanoes National Park e le sue scenografiche “eruzioni”.
  3. Il Pearl Harbor National Memorial, per scoprire i i luoghi dell’attacco giapponese del 7 Dicembre 1941, evento che ha poi portato gli USA a fare il loro ingresso nella Seconda Guerra Mondiale.
  4. Il Kalaupapa National Historical Park, dove i visitatori possono imparare preziose lezioni dai ricordi e dalle esperienze delle persone con la malattia di Hansen (lebbra) trasferite qui contro la loro volontà.
  5. L’Haleakala National Park fieramente legato all’ancestrale cultura hawaiana ed al forte legame tra la terra e la sua gente.

Visitare i Parchi Nazionali USA: Haleakala National Park

Visitare i Parchi Nazionali USA: Pipiwai Trail, Maui, Hawaii

Visitare i Parchi Nazionali USA: Big Island, Volcanoes National Park

Visitare i Parchi Nazionali USA: l’esperienza del Ranger David Restivo nei parchi più iconici

David Restivo ha lavorato in diversi grandi parchi nazionali, Glacier, Yellowstone e Yosemite, gestendo e creando strumenti divulgativi per i parchi di tutto il paese: Statua della Libertà, Zion, Bryce, Acadia, Denali, ecc.

Attualmente lavora per il Natural Resource Stewardship and Science Directorate nel NPS come Web Manager. Il suo ruolo principale è fornire informazioni scientifiche al pubblico in modo facilmente comprensibile.

Lo scorso anno, David ha viaggiato in Italia per rappresentare il National Park Service a un festival cinematografico internazionale a Sondrio.

Visitare i Parchi Nazionali USA: David Restivo

David ha parlato di alcune delle esperienze più emozionanti effettuate come Ranger dello US National Park Service, come aver avuto il privilegio di raccogliere dati su un orso grizzly sedato nel Glacier National Park, in Montana, assistere all’eclissi solare totale nel Grand Teton National Park, in Wyoming, e collaborare nelle attività di ricerca e salvataggio delle persone scomparse.

Ed ha infine evidenziato come l’assenza di turisti dall’inizio dell’anno abbia avuto delle conseguenze decisamente positive sulla natura e sugli animali selvatici, come l’aria più pulita, il minore impatto del calpestio sulla vegetazione e sul paesaggio, e la conseguente libertà di movimento della fauna selvatica che si è riappropriata di tutti gli spazi a disposizione.

Visitare i Parchi Nazionali USA: Glacier National Park

Visitare i Parchi Nazionali USA: Yellowstone NP

Visitare i Parchi Nazionali USA: Grizzly Wolf Discovery Center (Holly Scholl Photography)

Visitare i Parchi Nazionali USA: qualche informazione più sullo US National Park Service e sul National Park System

Lo U.S. National Park Service – creato dal Presidente Woodrow Wilson il 25 agosto 1916 –  ha il compito di preservare intatte le risorse naturali e culturali dello U.S. National Park System a beneficio delle generazioni future.

Il primo Parco Nazionale degli Stati Uniti, istituito da un atto firmato dal Presidente Ulysses S. Grant l’1 marzo 1872, è stato lo Yellowstone National Park.

Il National Park Service accoglie – grazie al supporto ed all’interazione di circa 20.000 dipendenti – più di 325 milioni di visitatori ogni anno. Il National Park System include 421 aree che coprono più di 85 milioni di acri in tutti I 50 stati, cinque territori e il District of Columbia.

Nel 2019 è stato registrato un totale di 327.516.619 ospiti con una media di 1.429.969.885 ore di visita trascorse all’interno dei parchi e 13.860.047 pernottamenti notturni.

I tre parchi più visitati del 2019, con più di 10 milioni di accessi, sono nell’ordine:

 

  • Golden Gate National Recreation Area (California)
  • Blue Ridge Parkway (Virginia)
  • Great Smoky Mountains National Park (Monti Appalachi, tra Tennessee e Carolina del Nord)

 

I giorni all’anno in cui è possibile accedere gratuitamente ai parchi sono 6, sono già disponibili le date relative al 2021.

 

  • 18 Gennaio – Martin Luther King Jr. Day
  • 17 Aprile – First day of National Park Week
  • 4 Agosto – Great American Outdoors Day
  • 25 Agosto – National Park Service’s Birthday
  • 26 Settembre – National Public Lands Day
  • 11 Novembre – Veterans Day

 

Visitare i Parchi Nazionali USA: Yellowstone NP

Visitare i Parchi Nazionali USA: le ispirazioni di viaggio di Visit The USA

Visit the USA, organo ufficiale assieme a Brand USA per la promozione del turismo degli Stati Uniti d’America, è da sempre impegnata (più che mai in questo delicato momento di attesa) nel racconto e nello storytelling dei luoghi più celebrati, degli itinerari più originali e degli on the road più insoliti ed emozionanti da poter effettuare negli USA.

Un impegno costante per stimolare – attraverso la narrazione di tutta una serie di esperienze da effettuare a contatto con la natura, immersi nella storia, nella multiculturalità, nelle tradizioni e nella variegata gastronomia – l’attenzione di ogni tipologia di viaggiatore, da chi si approccia per la prima volta alla scoperta degli States a quelli più esperti, appassionati e navigati.

Visitare i Parchi Nazionali USA: Yellowstone NP

Per continuare ad esplorare virtualmente la diversità dei paesaggi degli Stati Uniti, in attesa di poter tornare a presto a farlo dal vivo, Visit The USA vi invita a scoprire il nuovo USA Trip Planner, uno strumento di facile utilizzo ed accessibile a tutti che permette ai viaggiatori internazionali di creare ad hoc itinerari personalizzati negli Stati Uniti.

Oltre ad utilizzare la  GoUSA TV – un servizio gratuito di video streaming on-demand – che ha recentemente lanciato la playlist National Parks con 10 video per immergersi nel cuore degli straordinari parchi americani, e a condividere poi sui vostri canali social un’immagine che rappresenti il vostro personale angolo di Stati Uniti a casa, – la mia la trovate qui sotto – utilizzando il tag @VisitTheUSA e gli hashtag #VisitTheUSA e #OutdoorsUSA.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SIMONA SACRI (@sacrisimo) in data:

 

 

 

Articolo scritto in collaborazione con Visit The USA & Brand USA Italy.

Photo Credits Visit The USAU.S. National Park Service.

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti