• Home
  • /
  • ​On the road
  • /
  • Viaggi in moto negli USA: i tour, le info pratiche ed i consigli di EagleRider, azienda numero 1 per il noleggio moto negli Stati Uniti

Viaggi in moto negli USA: i tour, le info pratiche ed i consigli di EagleRider, azienda numero 1 per il noleggio moto negli Stati Uniti

Sempre più spesso mi arrivano richieste di informazioni specifiche e consigli pratici su tour, percorsi e viaggi in moto negli USA.

Difficile riuscire ad offrire – come sempre – risposte esaustive e realmente utili, avendo una grande esperienza di itinerari e on the road negli States in auto o altri mezzi di trasporto (treni e bus) ma non ahimè sulle mitiche “due ruote”, la grande passione di tanti viaggiatori italiani.

Così ho deciso di rivolgermi direttamente alla migliore azienda del settore, EagleRider, che vanta un’esperienza quasi trentennale nell’organizzazione di viaggi in moto negli USA, e di intervistare la responsabile dell’ufficio di promozione per l’Italia, Annalisa Mereghetti, grande professionista ed esperta in materia, nonché appassionata motociclista, per rispondere a tutti i quesiti e le richieste di informazioni ricevute negli ultimi mesi.

Viaggi in moto negli USA. EagleRider, il nuovo logo ufficiale

Annalisa – che ho il piacere di conoscere personalmente – lavora con EagleRider dal 2011.

Si occupa di assistere a 360° i clienti che desiderano coronare il sogno di viaggiare sulle due ruote negli States, fornire assistenza anche ad operatori/agenzie di viaggio, partecipare attivamente a fiere ed eventi motociclistici in tutta Italia ed organizzare training di formazione agli operatori del settore.

Le ho girato tutte le domande relative ai viaggi in moto negli USA, al noleggio, ai percorsi ed agli aspetti più tecnici dell’organizzazione, le risposte – dettagliate e molto utili – le trovate nell’intervista sotto.

Viaggi in moto negli USA: un classico intramontabile, la Route 66

Viaggi in moto negli USA: cos’è EagleRider? Come nasce e di cosa si occupa esattamente?

EagleRider è stata la pioniera del concetto di noleggio moto e dei tour in moto nel 1992; oggi è considerata la più grande azienda nel settore dei viaggi in moto negli USA (e non solo) che ha saputo realizzare i sogni di migliaia di motociclisti di tutto il mondo.

EagleRider vanta un ampio network di location che propongono diverse soluzioni di viaggio e la più grande flotta di moto Harley-Davidson®,ed altri marchi rinomati, disponibili per il noleggio. A disposizione anche location internazionali come ad esempio Australia, Messico, India e da poco anche in Italia.

Tutto ebbe inizio in un garage di Los Angeles con solamente 4 moto a disposizione, oggi EagleRider è in grado di offrirne migliaia e centinaia di tour suddivisi in guidati, self o su richiesta del cliente.

Viaggi in moto negli USA con EagleRider

Viaggi in moto negli USA: che tipologia di servizi, pacchetti e tour offre EagleRider?

Oltre al classico noleggio moto, EagleRider offre dei tour ben studiati e testati negli anni.

In formula guidata con date fisse dove potrete contare sull’assistenza diretta di n.2 ns guide professionali (una in moto ed una con van di supporto che si occuperà del trasporto bagagli e moto sostitutiva al seguito) ed in formula self, ossia individuale a date libere dove viene fornita la moto e tutte le sistemazioni alberghiere lasciando al cliente la piena libertà di viaggiare in maniera autonoma rispettando ovviamente l’itinerario scelto in precedenza.

E’ possibile inoltre costruire viaggi in moto negli USA su misura per gruppi di amici.

Viaggi in moto negli USA, Tour di gruppo EagleRider

Viaggi in moto negli USA: quanto tempo prima è necessario muoversi per organizzare un on the road in moto negli States? Quali consigli puoi dare in merito?

Di norma è meglio programmare un viaggio in moto con qualche mese di anticipo, questo per avere la certezza della disponibilità del modello scelto.

Bisogna tener presente che EagleRider vanta oltre cento punti di noleggio sul territorio statunitense e la richiesta è molto alta essendo il noleggiatore esclusivo per Harley Davidson®.

Inoltre per i tour guidati è meglio sempre organizzarsi prima poiché vengono richiesti con frequenza da clientela internazionale e sono tour a date fisse.

Viaggi in moto negli USA: on the road in moto nell’Old South

Viaggi in moto negli USA: come richiedere informazioni e preventivi? Puoi indicarmi i contatti più utili?

Le prenotazioni possono essere fatte in autonomia sul sito ufficiale EagleRider oppure tramite agenzia di viaggio.

Il nostro indirizzo email – per contattarci direttamente – è italy@eaglerider.com.

Viaggi in moto negli USA: Florida on the road con EagleRider

Viaggi in moto negli USA: quali sono i road trip negli States preferiti dai motociclisti e che tipo di esperienze particolari si possono fare all’interno del medesimo viaggio?

I tour più gettonati negli USA sono quelli che toccano l’Ovest con i parchi nazionali ed ovviamente l’iconica Route 66 da Chicago a Los Angeles.

Ultimamente c’è stata una buona richiesta anche per i tour nel Sud Est, abbiamo un fantastico tour guidato chiamato “Triple B” Blues – Bourbon – BBQ che parte da New Orleans e termina a Chicago programmato a Giugno-Settembre e Ottobre, mentre per la stagione 2019 abbiamo in programma 3 nuovi tour guidati in partenza da Washington che toccheranno la Blue Ridge Parwkay e la mitica Tail of the Dragon, percorso molto amato dai motociclisti speciale ed unico con ben 318 curve in 11 miglia di strada.

Nel periodo invernale invece la Florida va per la maggiore assieme ad i tour guidati in Bassa California in calendario da Ottobre a Aprile.

Non bisogna dimenticare poi i classici raduni motociclistici.

Si parte a Marzo per la stravagante Daytona Bike Week sulla costa della Florida passando poi a Giugno al più antico motoraduno degli Stati Uniti, il Laconia Motorcycle Week nato nel 1916 sulle rive del lago Winnipesaukee in New Hamsphire e si termina ad Agosto con l’ormai mitico e famoso in tutto il mondo Sturgis Motorcycle Rally nell’omonima cittadina delle Black Hills in South Dakota dove dal 1938 si ritrovano una media di 500.000 visitatori, raggiungendo un picco di oltre 700.000.

Viaggi in moto negli USA: EagleRider, Las Vegas

Viaggi in moto negli USA: qual è il tuo itinerario del cuore negli States? Puoi raccontarci qualche aneddoto riguardo?

Scegliere un itinerario risulta difficile perché ogni zona degli Stati Uniti regala emozioni differenti ed uniche.

Posso parlarvi dell’ultimo che ho fatto – il Wild West II – un tour guidato programmato in 9 giorni con partenza dall’eccentrica Las Vegas che attraversa la torrida e lunare Death Valley e ti porta nella stessa giornata a pernottare alla fresca e graziosa Mammoth Lakes, una carinissima località montana in California.

Abbiamo poi proseguito verso il Tioga Pass a ben 3000 metri d’altitudine che è stato il biglietto da visita al fantastico parco di Yosemite con tanto di avvistamento di piccoli orsi ed un saluto al granitico “El Capitan”.

Viaggi in moto negli USA: EagleRider, El Capitan, Yosemite

Viaggi in moto negli USA: Annalisa col gruppo EagleRider a San Francisco

Da li siamo tornati in sella puntando al mitico ponte rosso Golden Gate che ci ha dato il benvenuto per la visita e stop di 1 giorno a San Francisco per poi scendere dalla costa Pacifica attraverso quelle località Californiane come Monterey, Pismo Beach, Santa Barbara diventate ormai iconiche per il connubio mare/surf per poi portarci lentamente ed inesorabilmente alla “base” ossia la location e sede centrale di EagleRider a Los Angeles dove purtroppo abbiamo riconsegnato a malincuore le moto ed immaginato con il sorriso in faccia la nostra prossima fantastica esperienza.

Viaggi in moto negli USA: Annalisa in uno dei suoi ultimi tour EagleRider

Ovviamente nel cuore mi rimarrà per sempre il primo viaggio in maniera individuale nelle terre dei Sioux, ossia il South Dakota, con il raduno di Sturgis dove abbiamo viaggiato attraverso le Black Hills incontrando mandrie di bisonti in ogni angolo e dove abbiamo avuto l’opportunità di assistere ad un tradizionale Powwow, la celebrazione dei nativi americani, nella riserva di Pine Ridge nel sud dello stato.

Altrettanto stupendo è stato noleggiare la moto a Orlando, Florida e spingersi su verso le coste della Georgia e del South Carolina, visitando le belle cittadine di Savannah e Charleston e la suggestive Jekill Island.

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)


ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti