• Home
  • /
  • Emozioni
  • /
  • Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da “local”

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da “local”

In Inglese

Una giornata insolita a New York: breve itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da “local”. Dal South Street Seaport all’Upper West Side, attraverso strade ed edifici storici, collezioni private, parchi, BBQ, market e negozi vintage. Informazioni, consigli ed utili link di approfondimento.

 

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local

 

Perché a New York si torna?
E si ritorna ancora, ed ancora?!

Perché passata quella che io definisco “l’ansia da prestazione” del dover vedere e fare tutte le cose che guide cartacee ed on line ti suggeriscono, oltre ai consigli che i soliti “espertoni” ti impongono, puoi finalmente godertela davvero, nella maniera migliore… a modo tuo!

Per me, ormai, è così da anni.

Vago istintivamente, e spesso senza alcun senso logico, per la città seguendo impulsi e passioni, ed ogni volta scopro – o riscopro – luoghi e percorsi bellissimi.

Non è questa la vera magia di Nyc?! Regalare ad ognuno il sogno di cui è in cerca?

 

“Non si può dipingere New York così com’è, ma piuttosto per come la si sente “

(Georgia O’Keefe)

 

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local

 

Una giornata insolita a New York: l’itinerario

Anche durante il mio ultimo soggiorno in città – raccontato come sempre live attraverso la mia Pagina Facebook e le Instagram Stories – ho seguito l’istinto e la passione e mi sono regalata un giorno a New York decisamente insolito passando dalle imbarcazioni d’epoca, gli edifici in mattoni, le storie e le locande del vecchio South Street Seaport – sapevate che era qui che sarebbe dovuto approdare il Titanic? – alle costruzioni ardite e imponenti di Lower Manhattan.

Per deviare quindi su quella meravigliosa collezione privata dell’Upper East Side che è la Frick Collection (che personaggio il signor Henry Clay Frick… terribile magnate dell’acciaio e grandissimo appassionato e collezionista d’arte al tempo stesso), passeggiando a passo spedito per un gelido ed assonnato frammento di Central Park, e ritrovandomi poi a vagare tra le case in Red Stone dell’Upper West Side, i negozi al dettaglio “dal mondo”, i banchi di libri usati e le vetrine vintage di Columbus Ave.

E concludere la giornata nel migliore dei modi, con una meritatissima cena a base di costine e smoked beef in uno dei miei BBQ preferiti in città, Virgil’s.

Di seguito tutte le tappe toccate con utili link di approfondimento sui luoghi ed i percorsi alternativi.

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local

Quando andare a New York, i colori dell’autunno in Central Park

New York a piedi: i banchi di libri vecchi in Amsterdam Ave

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local

Una giornata insolita a New York: South Street Seaport

Il South Street Seaport.

“The road of the sails, la Strada delle vele.

Era così che i newyorkesi, affascinati dalla lunga distesa di vele dei brigantini lungo il molo, chiamavano il South Street Seaport a fine ‘800. 

Una delle aeree popolate più antiche di Manhattan, il vecchio porto di New York, in attività sin dalla fine del 1600 grazie alla sua favorevole posizione, un’ansa riparata dell’East River che permetteva alle navi provenienti dall’Europa e dal Sud America di attraccare in maggiore sicurezza al riparo dai venti e dalle correnti provenienti dall’oceano.

Da sempre luogo di scambi, di commerci, di marinai ed avventori, di magazzini per lo stoccaggio delle merci, di taverne, pub e pensioni a buon mercato. Testimone silenzioso della nascita e dello sviluppo di una delle opere ingegneristiche più ambiziose di fine ‘800, la costruzione dell’adiacente Ponte di Brooklyncontinua qui

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local, South Street Seaport

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local, South Street Seaport

Una giornata insolita a New York: itinerario e consigli per vivere 12 ore a Nyc da local, South Street Seaport

Una giornata insolita a New York: Lower Manhattan

Lower Manhattan, la più antica area abitata di New York City, inclusi tutti i suoi 5 boroughts.

“Tutti noi la conosciamo per Ground Zero ed i tragici eventi legati agli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, per il memoriale ed il museo collegati, per Wall Street, il più grande distretto finanziario di tutto il paese, per la New York Stock Exchange ed il discutibile Charging Bull, un gigantesco toro di bronzo comparso improvvisamente alla fine degli anni’80 dopo un grosso crollo azionario.

O ancora per il South Street Seaport, il cuore del vecchio porto di New York, per l’accesso al Brooklyn Bridge o per Battery Park, la punta estrema di Manhattan da cui partono i battelli turistici per Liberty ed Ellis Island.

 Ma c’è di più e sono necessarie poco più di due ore a piedi, soste incluse, per scoprirne alcuni piccoli tesori ed una New York nascosta e particolare… continua qui”

Una giornata insolita a New York: Lower Manhattan

Una giornata insolita a New York: Lower Manhattan

Una giornata insolita a New York: Lower Manhattan

Una giornata insolita a New York: Lower Manhattan

Una giornata insolita a New York:  The Frick Collection

La Frick Collection è ad oggi una delle più importanti collezioni private degli Stati Uniti d’America.

La Frick Collection è allestita nella Henry Clay Frick House, la residenza newyorkese di inizio ‘900 del magnate dell’acciaio Henry Clay Frick, colui che – supportato poi anche da sua figlia Helen – diede a tutti gli effetti diede origine alla collezione vera e propria.

Una giornata insolita a New York:  The Frick Collection

16 gallerie tematiche in cui è possibile ammirare i capolavori di El Greco, Tiziano, Piero della Francesca, Vermeer, Goya, Rembrandt, Velazquez, Van Dyck, oltre ad oggetti e mobilio di valore inestimabile. Una piccola gemma preziosa nel cuore di New York.

All’interno è severamente vietato scattare foto e/o fare video.

Ricordate che il mercoledì, dalle 14 alle 18,00 l’accesso al museo è consentito attraverso la formula ad offerta libera Pay what you wish.

Una giornata insolita a New York:  The Frick Collection

Una giornata insolita a New York: Central Park

Nel corso di questo itinerario, uscendo dalla Frick Collection ho attraversato a piedi Central Park, dall’Upper East all’Upper West Side, all’altezza della 72nd passando attraverso Terrace Drive, dalla Bathesda Terrace & Fountain a Cherry Hill, fino a raggiungere il mosaico dedicato alla memoria di John Lennon, Strawberry Fields. Uscendo da Central Park all’angolo della 72nd vi troverete di fronte all’ingresso del Dakota Building, il luogo esatto dove Lennon fu assassinato.

Qui un itinerario completo per orientarsi e visitare il meglio di Central Park.

Quando andare a New York, i colori dell’autunno in Central Park

Una giornata insolita a New York: Central Park

Central Park West, verso Strawberry Fields

Central Park West, verso Strawberry Fields

Una giornata insolita a New York: Upper West Side

L’Upper West Side.

“Il quartiere che collega idealmente il lato ovest di Central Park con l’Hudson River e che si estende dal Columbus Circle a sud fino alla 110th street a nord.

Un’area che ha tanto da raccontare e che ha sempre ispirato artisti, scrittori e sceneggiatori per il suo melting pot di etnie, colori e stravaganze.

Perché non pensare di dedicarle una passeggiata di qualche ora per scoprirne sfumature ed angoli nascosti e magari fermarsi per un’originale e deliziosa pausa pranzo? Continua qui.”

Una giornata insolita a New York: Upper West Side

New York a piedi: i sapori dell’Upper West Side

New York a piedi: il Lincoln Center

Una giornata insolita a New York: verso Virgil’s

Raggiunto Columbus Circle, imboccate la Broadway verso sud, godetevi le insegne luccicanti degli spettacoli in cartellone ed immergetevi in quel caleidoscopio di luci e colori che è Times Square.

Una giornata insolita a New York: verso Virgil’s

Una giornata insolita a New York: verso Virgil’s

Subito dopo deviate a sinistra sulla 44th Street il mio BBQ preferito a Manhattan, Virgil’s, per un’indimenticabile cena a base di costine e salsa barbecue.

Qui qualche consiglio in più su dove mangiare a New York.

 

Lascia un commento

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"
In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
E' semplice. Ti assicuro che non riceverai SPAM :)

ISCRIVITI E SCARICA "New York Ghost Tours"

In omaggio per te il mio ebook sui luoghi più "posseduti" e spettrali di New York, un itinerario insolito, originale ed emozionante.
Che aspetti?! NON RICEVERAI SPAM, promesso! Solo informazioni utili e dettagliate per i tuoi viaggi negli States ;)


error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti