Lungo il Mississippi, il grande fiume d’America

Questa volta il mio viaggio comincia proprio da qui.. dal Mississippi, il grande fiume d’America.

Il battello a vapore

Atterrando a St. Louis, in Missouri, lo riconosco subito, una grande lingua d’acqua, appena congiuntasi a nord col suo più grande affluente, il Missouri, che scende apparentemente lenta e silenziosa verso sud tagliando come una linea di confine immaginaria tra l’est e l’ovest in due gli States.

Il Mississippi... atterrando St. Louis

A St. Louis il fiume scorre sotto il Gateway Arch, il grande arco d’argento che celebra il suo ruolo di porta dell’ovest, passando accanto a grandi fabbriche fumanti, sotto moderni ponti d’acciaio, tra grosse chiatte per il trasporto dei materiali.

Per vedere la parte più autentica del Mississippi, quella in cui il fiume completamente avvolto dalla vegetazione lussureggiante scivola lento accanto a piccole e tipiche cittadine fluviali, bisogna spingersi un  centinaio di chilometri più a nord verso Hannibal, un piccolo ed antico centro abitato, che sicuramente ha vissuto tempi migliori, conosciuto soprattutto qui in America per essere il paese in cui ha vissuto buona parte della sua adolescenza Mark Twain.

Il grande fiume d'America...

Vecchie casette in legno, marciapiedi in mattoncini rossi, strade sterrate, qualche tavola calda e molti negozietti d’antiquariato.

L’alto argine necessario alla sopravvivenza del piccolo centro durante le piene tradisce la presenza del fiume, superata la collinetta, infatti, il Mississippi é lì, in tutto il suo splendore, grande e silenzioso (un silenzio interrotto solo dal passaggio dei treni merci che lo costeggiano), immerso nella natura circostante alla quale é strettamente legato.

On Mississippi river...

Scivola lento verso sud col suo carico di storia ed emozioni forti, impossibile resistere alla tentazione di salire sul vecchio battello a vapore che ogni giorno permette, a chi lo desidera, di scoprire le zone del fiume meno battute.

9 Comments

Lascia un commento

Ricevi i miei consigli di viaggio per organizzare al meglio la tua vacanza negli USA (e nel mondo) e scoprire posti unici e suggestivi, quelli, per intenderci, che non sempre trovi in una semplice guida di viaggio.

Ricevi i miei consigli di viaggio per organizzare al meglio la tua vacanza negli USA (e nel mondo) e scoprire posti unici e suggestivi, quelli, per intenderci, che non sempre trovi in una semplice guida di viaggio.

Iscriviti ora alla newsletter!

Grazie! Controlla subito la tua email!

Ricevi i miei consigli di viaggio, iscriviti ora alla newsletter.

Ricevi i miei consigli di viaggio, iscriviti ora alla newsletter.

Tranquillo, anche io odio lo spam!

Grazie! Controlla subito la tua email!

error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti