E ricomincia il viaggio

Ci siamo, ancora due giorni e sarà di nuovo viaggio.

Ancora Stati Uniti, il perchè credo di averlo spiegato qui, ancora Mississippi con qualche piccola, rilevante aggiunta.

USA on the road

Avevo gia “incontrato” il grande fiume d’America nella sua parte più bassa, a New Orleans.

Un’immensa, placida ed apparentemente innoqua distesa d’acqua che toccava gli argini della più grande ed affascinante città della Louisiana. Ricordo di aver avvertito sin da subito il suo fascino centenario e così dopo alcuni giorni trascorsi ad osservarlo, esplorarlo e a navigarlo, risalendo fin quasi a Baton Rouge, alla scoperta delle vecchie dimore del sud, su un attempato battello a vapore, ho compreso che la nostra “conoscenza” non poteva esaurirsi così.

Mi é bastato (qualche tempo e qualche viaggio dopo) ritrovarmi a cena con alcuni amici a parlare, come accade spesso ormai, di Stati Uniti, di luoghi meno battuti, di piccole cittadine con grandi storie alle spalle, il Mississippi é ritornato prepotentemente nei miei pensieri, tanto che quella sera stessa rientrata a casa, cartine alla mano, é nato il mio ormai imminente personalissimo, “lavoratissimo” itinerario.

Route 66

E cosi’ sarà St. Louis la mia base di partenza, la porta del West, il luogo in cui il Mississippi ed il suo più grande affluente, il Missouri, si incontrano iniziando poi un lungo cammino fin verso il Golfo del Messico.

Da qui mi muoverò per un tratto della Route 66, the Great Mother Road, verso Springfield in Illinois, per scoprire qualcosa di più sul 16° presidente degli Stati Uniti, Abrham Lincoln, che qui visse e lavorò, sulla Guerra Civile, sulla stessa Route 66.

Mississippi RoadPoi sarà la volta di Hannibal, la città degli storici battelli a vapore, di Mark Twain e dei suoi indimenticabili personaggi, Tom Sawyer ed Huckleberry Finn e, questo l’ho scoperto documentandomi sulla cittadina, dell’ “inaffondabile” Molly, la famosa milionaria americana, coraggiosamente scampata al naufragio del Titanic.

Lasciata St. Louis, scenderò lungo la Great River Road, seguendo sempre il corso del Mississippi, fino ad arrivare a  Memphis, in Tennessee.

Qui mi aspettano le serate ad ascoltare musica blues in Beale Street, Il Sun Studio, il mitico Elvis e la sua Graceland. Ci sarà anche un momento di riflessione dedicato al grande Martin Luther King che proprio qui nel 1968 fu assasssinato su una balconata del Lorraine Motel, oggi un toccante museo sui Diritti Civli.

In battello a vapore sul Mississippi....

Terminata la mia “passeggiata” lungo il Mississippi, volerò in Texas, dopo Dallas e Fort Worth, questa volta nella parte più a sud, Montando una vacca LongHorn, Fort Worth, Texasquasi al confine col Messico, a San Antonio per immergermi, sia da un punto di vista culturale che culinario, nel vero Tex-Mex, visitare Fort Alamo, storica roccaforte dell’indipendenza del Texas e le antiche Missioni Spagnole, non disdegnando una sana cavalcata in stile “texas cowboy”.

Infine, come sempre nei miei viaggi negli States, volerò su New York

Per “passeggiare lungo la sesta in direzione Soho”, scoprire come spesso capita qualcosa di nuovo, incontrare qualche vecchio amico, passare la domenica mattina al Flea Market di Brooklyn, camminare senza una meta e rilassarmi, perchè per me essere qui é un pò come essere a casa.

Landing in NYC...

Tre settimane, cinque stati, centinaia di chilometri, “qualche” ora di volo, una grande voglia di conoscere, esplorare, scoprire.

Ce la farò?

Scopritelo seguendomi su…

La mia pagina facebook Simona Sacri Travel Blogger, cliccando “mi piace”

Il mio account twitter @sacrisimo, cliccando “seguimi”     e  Google+

See you soon.

4 Comments

Lascia un commento

Ricevi i miei consigli di viaggio per organizzare al meglio la tua vacanza negli USA (e nel mondo) e scoprire posti unici e suggestivi, quelli, per intenderci, che non sempre trovi in una semplice guida di viaggio.

Ricevi i miei consigli di viaggio per organizzare al meglio la tua vacanza negli USA (e nel mondo) e scoprire posti unici e suggestivi, quelli, per intenderci, che non sempre trovi in una semplice guida di viaggio.

Iscriviti ora alla newsletter!

Grazie! Controlla subito la tua email!

Ricevi i miei consigli di viaggio, iscriviti ora alla newsletter.

Ricevi i miei consigli di viaggio, iscriviti ora alla newsletter.

Tranquillo, anche io odio lo spam!

Grazie! Controlla subito la tua email!

error: Contenuto protetto! Non puoi copiare i contenuti